diredonna network
logo
Stai leggendo: Kasia Smutniak torna a vivere: incinta a Sanremo

Il Paese più felice del mondo non è più la Danimarca? E l'Italia a che posto è?

"6 motivi per scegliere una fidanzata dell'est": è polemica per la lista di Rai1

Seconda "social baby" in arrivo. Mark Zuckerberg: "Speravo tanto fosse femmina"

Una mamma per amica: dopo quel "Sono incinta" nuovo revival in arrivo?

Grey's Anatomy, 13esima stagione: finalmente le nuove puntate! Da dove si riparte

La scienza ha definito il numero massimo di ore lavoro al giorno per essere produttivi

Legge choc: "I medici possono mentire alle madri per evitare gli aborti"

Oroscopo dal 23 al 29 marzo - Come sopravvivere alle stelle

H&M primavera/estate 2017: scoprite con noi la nuova collezione!

"Ha detto basta ma non ha urlato": quindi non è violenza sessuale

Kasia Smutniak torna a vivere: incinta a Sanremo

Un dolce segreto per Kasia Smutniak. La bellissima attrice, vedova di Pietro Taricone, è incinta del compagno. Sul web piovono critiche sterili. Perchè Kasia non può essere libera di tornare a sorridere?
(foto:Web)

Bella, bellissima Kasia Smutniak. Così si è presentata sul palco di Sanremo, con un abito monospalla di Fendi che copre qualche curva in più. Kasia infatti aspetta un figlio dal nuovo compagno, il produttore Domenico Procacci.
Nella sua proverbiale riservatezza, Kasia non ha urlato al mondo di essere incinta, ma l’ha fatto capire agli occhi più attenti, aiutata anche dalle parole di Fazio nel momento in cui le ha consegnato i fiori:

“Auguri per tutto quello che ti aspetta”

Grandi sorrisi e sul web è iniziata a correre la voce. Tra le prime a diffondere la notizia, la sempre informata Selvaggia Lucarelli, felice di condividere questa lieta novella.
Sia Kasia che il suo compagno sono molto cauti nel parlare della loro storia d’amore ma ormai la cosa è ufficiale.
L’attrice ha già una figlia, Sophie, avuta con l’ex compagno, il grande Pietro Taricone, scomparso tragicamente in un incidente con il paracadute 4 anni fa.
La vedremo tra poco al cinema, per la regia di Ferzan Ozpetek, nel film “Allacciate le cinture”.

Brava Kasia.
Cerca di continuare la tua vita e di donare il meglio a tua figlia, oltre che a te stessa. Pietro sarà sempre lì accanto a te.