diredonna network
logo
Stai leggendo: Kasia Smutniak torna a vivere: incinta a Sanremo

Quando siamo più felici? Lo svela la U della felicità

Adam Levine e Behati Prinsloo: "Vogliamo 100 bambini". Per ora annunciano il secondo così

Striscia la Notizia: i commenti razzisti sulla velina bionda

Vestita solo di sandali, Belen Rodriguez di nuovo senza: "Il nudo è elegante, non volgare"

Meghan Markle si confessa: "Io e Harry siamo felici e innamorati"

Grey's Anatomy 14: in arrivo un nuovo personaggio tutto italiano

X Factor: Manuel Agnelli annuncia le novità e Rovazzi "sostituisce" Fedez

Costantino di Pechino Express: "Non ho tabù e nessun problema a dire che ho problemi di impotenza"

L'incidente di Noah Hathaway, il bambino guerriero de La Storia Infinita

La ragazza che salvò il soldato. Lui: "Non ho mai smesso di cercarti"

Kasia Smutniak torna a vivere: incinta a Sanremo

Un dolce segreto per Kasia Smutniak. La bellissima attrice, vedova di Pietro Taricone, è incinta del compagno. Sul web piovono critiche sterili. Perchè Kasia non può essere libera di tornare a sorridere?
(foto:Web)
(foto:Web)

Bella, bellissima Kasia Smutniak. Così si è presentata sul palco di Sanremo, con un abito monospalla di Fendi che copre qualche curva in più. Kasia infatti aspetta un figlio dal nuovo compagno, il produttore Domenico Procacci.
Nella sua proverbiale riservatezza, Kasia non ha urlato al mondo di essere incinta, ma l’ha fatto capire agli occhi più attenti, aiutata anche dalle parole di Fazio nel momento in cui le ha consegnato i fiori:

“Auguri per tutto quello che ti aspetta”

Grandi sorrisi e sul web è iniziata a correre la voce. Tra le prime a diffondere la notizia, la sempre informata Selvaggia Lucarelli, felice di condividere questa lieta novella.
Sia Kasia che il suo compagno sono molto cauti nel parlare della loro storia d’amore ma ormai la cosa è ufficiale.
L’attrice ha già una figlia, Sophie, avuta con l’ex compagno, il grande Pietro Taricone, scomparso tragicamente in un incidente con il paracadute 4 anni fa.
La vedremo tra poco al cinema, per la regia di Ferzan Ozpetek, nel film “Allacciate le cinture”.

Brava Kasia.
Cerca di continuare la tua vita e di donare il meglio a tua figlia, oltre che a te stessa. Pietro sarà sempre lì accanto a te.