diredonna network
logo
Stai leggendo: Belen dice addio alla Tv e diventa parrucchiera

12 cose che scommettiamo che non sai su La Bella e la Bestia

Christine Teigen, la foto della supermodella su Twitter: "Ecco le mie normalissime smagliature"

Sai perché i camici dei medici sono verdi o blu?

Trench: storia di un capo senza tempo!

Chris, 31 anni, dice addio alla sua migliore amica di 89: il post diventa virale

Calzedonia Costumi 2017: tutte le novità della nuova collezione estiva!

Ecco cosa vuol dire quando trovate del liquido sopra al vostro yogurt

Cassidy, violentata a 13 anni suicida a 15: in questa lettera il suo ultimo desiderio

Hater, l'app che ti fa incontrare le persone che odiano le cose che detesti anche tu

Le commoventi parole di questo papà: "Ecco perché prendo ancora i fiori per la mia ex moglie"

Belen dice addio alla Tv e diventa parrucchiera

Belen, stanca della gogna mediatica, racconta a Chi quali sono i suoi progetti. Tutti lontani dal mondo della televisione.
(foto:Web)

Belen stupisce tutti. Forse stanca delle continue critiche, ora che è mamma e moglie e quindi deve difendere altre persone dalla gogna mediatica, in un’intervista a Chi racconta la sua nuova vita.
In questo momento ha deciso di abbandonare la televisione, concentrandosi sul piccolo Santiago e ha deciso di fare un salto da un punto di vista imprenditoriale.

“In primis apriremo una catena di negozi di parrucchieri con un brand già collocato sul mercato italiano. Sono socia e partner di questo progetto. Ho investito di tasca mia (…) Tagliare no perché non sono brava. Magari fare il colore in uno dei miei negozi invece sì. Mi viene molto bene. E poi ogni lavoro è nobile”.

Belen quindi vorrebbe fare la parrucchiera. Già tempo fa ha iniziato la carriera da stilista con la sua marca Imperfect, chissà se le riuscirà bene anche occuparsi dei capelli delle altre donne. E racconta in esclusiva:

“Con mia sorella Cecilia debutterò quest’ estate con una linea di costumi. Si chiama “Me fui”, che in spagnolo vuol dire “me ne sono andata”. Saranno costumi “micro”, soprattutto sul “lato B”. So già che farò discutere”.

Ma il bello di Belen è anche questo.
Nel frattempo il cinema l’aspetta con due produzioni importanti, una comica e l’altra drammatica