diredonna network
logo
Stai leggendo: Belen dice addio alla Tv e diventa parrucchiera

Kasia Smutniak: "Ho imparato a stare sola. Non vedo l'ora di diventare vecchia"

La vampiretta è arrivata: per Nikki Reed e Ian Somerhalder è tempo di coccole

"Mangia, sei anoressica": Alessia Marcuzzi risponde alle critiche su Instagram

"A quando le nozze? E i figli?": la risposte di Fedez e Chiara in diretta

Chiara Ferragni: "Io e Fedez, diversi, ma siamo la cosa più bella che ci sia"

Come funziona la pianta mangiafumo?

"Nella gioia e nel dolore, nella salute e nella malattia": la forza dell'amore di quest'uomo

Melinda Gates: "Perché dobbiamo sostenere e pretendere il controllo delle nascite"

Quando l'arcobaleno è rosa: la spiegazione del fenomeno

Il tema del Met Gala 2018 è davvero molto molto controverso

Belen dice addio alla Tv e diventa parrucchiera

Belen, stanca della gogna mediatica, racconta a Chi quali sono i suoi progetti. Tutti lontani dal mondo della televisione.
(foto:Web)
(foto:Web)

Belen stupisce tutti. Forse stanca delle continue critiche, ora che è mamma e moglie e quindi deve difendere altre persone dalla gogna mediatica, in un’intervista a Chi racconta la sua nuova vita.
In questo momento ha deciso di abbandonare la televisione, concentrandosi sul piccolo Santiago e ha deciso di fare un salto da un punto di vista imprenditoriale.

“In primis apriremo una catena di negozi di parrucchieri con un brand già collocato sul mercato italiano. Sono socia e partner di questo progetto. Ho investito di tasca mia (…) Tagliare no perché non sono brava. Magari fare il colore in uno dei miei negozi invece sì. Mi viene molto bene. E poi ogni lavoro è nobile”.

Belen quindi vorrebbe fare la parrucchiera. Già tempo fa ha iniziato la carriera da stilista con la sua marca Imperfect, chissà se le riuscirà bene anche occuparsi dei capelli delle altre donne. E racconta in esclusiva:

“Con mia sorella Cecilia debutterò quest’ estate con una linea di costumi. Si chiama “Me fui”, che in spagnolo vuol dire “me ne sono andata”. Saranno costumi “micro”, soprattutto sul “lato B”. So già che farò discutere”.

Ma il bello di Belen è anche questo.
Nel frattempo il cinema l’aspetta con due produzioni importanti, una comica e l’altra drammatica