diredonna network
logo
Stai leggendo: 13anni e incinta di un 27enne: “Nostro figlio è frutto dell’amore”

Disneyland Paris è alla ricerca di... cattivi. Se lo sei, manda il tuo cv

Quei bambini perduti che, ogni anno, spariscono nel nulla

Quello che le influencer non ci dicevano (ma ora sono obbligate)

La Balena Felice e la Pink Whale contro Blue Whale, il gioco del suicidio social

Maturità: 6 trucchi per ricordare quello che si studia

"Ho lasciato che mia figlia cambiasse sesso a 4 anni e ne sono felice": la storia di Kai e di mamma Kimberly

Oroscopo dal 18 al 24 maggio - Come sopravvivere alle stelle

Cristian Fernandez: il bambino che rischia l'ergastolo

Maturità 2017, ecco le date degli esami e cosa c'è da sapere

Tenta il suicidio l'ex che ha sfigurato Gessica Notaro con l'acido

13anni e incinta di un 27enne: "Nostro figlio è frutto dell'amore"

Una vicenda particolare che vede come protagonisti due giovanissimi amanti fuorilegge.Un epilogo ingiusto o necessario?!
(foto:Web)
(foto:Web)

Mestre – un ragazzo di 27 anni è stato condannato per aver avuto rapporti sessuali con una ragazzina di soli 13 anni, di cui però ammette di essere innamorato.
La ragazzina era scappata di casa per andare a vivere con il suo amato ed è rimasta incinta.
Inevitabile l’intervento dei Servizi Sociali che avevano fatto scattare le indagini sul suo fidanzato, di ben 14 anni più grande e maggiorenne.
Il pm Michelozzi ha chiesto per il giovane il minimo della pena. I difensori dell’imputato hanno sostenuto che il 27enne ignorava la reale età della ragazzina, unica possibilità per evitare una condanna. La tesi però non è stata accolta e il ragazzo condannato a 2 anni, 2 mesi e 20 giorni di reclusione.
Un caso, definito dalla difesa, paradossale.
La tredicenne infatti era consenziente.
L’avvocato del 27enne racconta:

“Il mio assistito non sa se è nato il piccolo che lui vorrebbe riconoscere. Per questo abbiamo presentato ricorso, al momento non ha avuto notizie né della ragazza di cui è innamorato, né del figlio”.