diredonna network
logo
Stai leggendo: Nadar: il cavallo che vive in casa come se fosse un cane.

Sai perché i camici dei medici sono verdi o blu?

Chris, 31 anni, dice addio alla sua migliore amica di 89: il post diventa virale

Ecco cosa vuol dire quando trovate del liquido sopra al vostro yogurt

Hater, l'app che ti fa incontrare le persone che odiano le cose che detesti anche tu

Le commoventi parole di questo papà: "Ecco perché prendo ancora i fiori per la mia ex moglie"

Oroscopo dal 23 febbraio all'1 marzo - Come sopravvivere alle stelle

"Quando la tua ex ti scrive una lettera di scuse e tu gliela rimandi corretta" con la penna rossa

Questo hotel ha dedicato la sala da Tè alla Bella e alla Bestia: ecco perché vorrete andarci

Quest'uomo ha speso 80mila dollari in chirurgia plastica per diventare come Britney Spears

Oroscopo dal 16 al 22 febbraio - Come sopravvivere alle stelle

Nadar: il cavallo che vive in casa come se fosse un cane.

Preoccupata per le sorti del suo cavallo costretto ad affrontare la tempesta di gelo in giardino, una donna tedesca ha deciso di ospitare il suo ingombrante amico a 4 zampe in casa. E lui pare avere gradito molto.
Nadar: il cavallo che vive in casa come se fosse un cane.

Anche la Germania non è stata risparmiata dalle perturbazioni atmosferiche che stanno colpendo un po’ tutto il mondo e  nei giorni scorsi è stata investita dalla tempesta “Xaver” che ha portato freddo e neve in tutta la nazione.

Stephanie Arndt era preoccupata per Nadar, il suo cavallo, che solitamente vive nel giardino accanto a casa; una coperta e una tettoia non sarebbero bastati per proteggerlo dal gelo.

Qual’è stata l’idea di Stephanie? Facile … ha deciso di ospitare Nadar nel suo appartamento e il cavallo sembra aver gradito molto. Si è perfettamente adattato ai ritmi di vita, alle abitudini, agli spazi e al calore di una casa tanto che non vuole tornare in giardino e vive come un “normalissimo” animale domestico.

Infatti, anche ora che la tempesta è passata, Nadar gira comodamente in casa. Segue la sua padrona mentre fa i lavori domestici, beve  da un bicchiere (probabilmente la birra 🙂 ) e gironzola tra una stanza e l’altra.

Nadar: il cavallo che vive in casa come se fosse un cane.

 

 

 

 

 

Ma la domanda più importante è: “come farà Nadar a usare il telecomando? Sarà scomodo con lo zoccolo!” 🙂