diredonna network
logo
Stai leggendo: Coca-Cola: presto fatta in casa con le capsule, come il caffè

Come funziona la pianta mangiafumo?

"Nella gioia e nel dolore, nella salute e nella malattia": la forza dell'amore di quest'uomo

L'uomo affida messaggi d'amore in bottiglia al mare: va a finire così

Shannen Doherty, selfie con i capelli: "Mi sento di nuovo donna"

Greta e Marta, da "coppia d'oro" dello sport alle molestie fino all'accusa di stalking

Dimmi come porti la borsa e ti dirò chi sei

Oroscopo dal 17 al 23 agosto - Come sopravvivere alle stelle

Selenza Gomez: "Ero rotta dentro. Ecco come la terapia ha cambiato la mia vita"

J-Ax intervista Fedez: "Ho provato tutte le droghe, tranne l'eroina"

Quando Reeva scrisse a Pistorius: "A volte mi fai paura" e quelle parole di lui

Coca-Cola: presto fatta in casa con le capsule, come il caffè

Coca-Cola: presto si potrà gustare a casa ogni volta che se ne sente il desiderio, grazie alle capsule di soda.
(foto:Web)
(foto:Web)

Coca-Cola sta acquistando il 10% di Green Mountain Coffee Roasters, il produttore del caffè in capsule, per 1,25 miliardi di dollari e sigla un accordo di partnership di 10 anni con la società, che si appresta a lanciare un sistema per produrre sode in casa.
Proprio così, le nostre bibite preferite potranno essere fatte in casa, dalla Coca Light alla Fanta, e bevute ogni volta che se ne sente il desiderio, proprio come ora succede con il caffè.
L’amministratore delegato di Green Mountain, Brian Kelly, racconta entusiasta:
“Possiamo fare per le bevande fredde quello che abbiamo fatto per il caffè e il tea in casa. Riteniamo che sia una una significativa opportunità per accelerare la crescita della categoria delle bevande fredde.”
Green Mountain ha gia’ accordi con Starbucks per i caffe’ e i tea in capsule e il 13% delle famiglie americane ha in casa la sua macchinetta.

Che ne dite? Sarà un successo o nulla batterà gustarsi una Coca-Cola ghiacciata dalla lattina?!?