diredonna network
logo
Stai leggendo: Giornata della marmotta: l’inverno sarà ancora lungo.

La scienza ha definito il numero massimo di ore lavoro al giorno per essere produttivi

Oroscopo dal 23 al 29 marzo - Come sopravvivere alle stelle

H&M primavera/estate 2017: scoprite con noi la nuova collezione!

Il Paese più felice del mondo non è più la Danimarca? E l'Italia a che posto è?

Disegna il tuo papà!? Il risultato è sorprendente (e dolcissimo)

Oroscopo dal 16 al 22 marzo - Come sopravvivere alle stelle

Divorziano dopo 19 anni: lui le invia questi fiori con questo biglietto

Dal satanismo al sesso: la bufala dei messaggi subliminali di Art Attack

Questa è la proposta di matrimonio più bella del mondo

Selfie con il morto: "With me", l'app che ti permette di essere accanto a chi non c'è più

Giornata della marmotta: l'inverno sarà ancora lungo.

La marmotta Phil ha previsto altre 6 settimane di freddo.
Giornata della marmotta: l’inverno sarà ancora lungo.

Altro che colonnelli dell’aeronautica o grafici con tanto di perturbazioni animate in 3D, in America le previsioni sono affidate a Philip, una marmotta che vive a Punxsutawney in Pennsylvania nel cuore della campagna Amish dove i carri trainati dai cavalli sono preferiti alle automobili, dove si rinuncia all’elettricità e si vive come qualche secolo fa.

Il 2 febbraio è stato il “giorno della marmotta” un’usanza che si tramanda da più di 100 anni.

Durante la giornata, che ha radunato nella zona tra le 15.000 e le 18.000 persone, Philip è uscita dalla tana e si è girata verso la propria ombra.

Il verdetto è stato immediato: l’inverno durerà per altre 6 settimane.

Secondo la tradizione, infatti, se la marmotta non vede la propria ombra (causa cielo nuvoloso o perchè si gira dalla parte opposta) la primavera è alle porte, se invece, al contrario, si volta verso la propria ombra il freddo avrà ancora la meglio sulla bella stagione.

L’evento è stato trasmesso da numerose tv locali e sono state fatti aggiornamenti in tempo reale su facebook e twitter.

Quindi niente cambio armadi imminente … l’inverno sarà ancora moooooolto lungo … e se lo dice Philip c’è da crederci …