diredonna network
logo
Stai leggendo: E’ morto Philip Seymour Hoffman

Dice basta a una dieta da 500 calorie, ma il web la insulta

Balenciaga "rifà" la borsa blu di Ikea. Trova le differenze: il prezzo per esempio

Oroscopo dal 20 al 26 aprile - Come sopravvivere alle stelle

Perché non dovresti MAI utilizzare questo phon pubblico (né avvicinarti)

"Perché ho realizzato per la mia bambina una festa a tema... cacca"

La fitness blogger che ha deciso di non depilarsi: "Voglio essere di ispirazione per le altre donne"

Titanic: ma Jack poteva salvarsi sulla porta-zattera con Rose? Ecco la risposta

Vacanze di Pasqua: i 4 compiti di questo maestro elementare

Sai a cosa serve la "tasca" sugli slip da donna? Mistero svelato

Programmi per Pasqua e Pasquetta: avete fatto i conti con il meteo del week end?

E' morto Philip Seymour Hoffman

Il popolare attore, premio oscar per Truman Capote e numerosi Golden Globe, è stato trovato morto nel suo appartamento di Manhattan.
E’ morto Philip Seymour Hoffman

Trovato nella sua casa nel West Village, nella vasca da bagno con l’ago ancora nel braccio.

Muore così Philip Seymour Hoffman, il popolare attore statunitense arrivato al successo grazie a film come Scent of Woman, Boogie Nights, Il grande Lebowsky, Il talento Mr. Ripley, Magnolia, Red Dragon … e tanti altri. Vincitore di numerosi premi tra i quali l’Oscar e vari Golden Globe.

Hoffman, 46 anni, in passato aveva già avuto problemi di droga e l’anno scorso era andato in una clinica reahb per disintossicarsi.

Evidentemente il vizio dell’eroina deve essere tornato prepotentemente a galla. La dichiarazione del medico legale non è stata ancora ufficializzata ma le prime indiscrezione danno per certa la morte per overdose.

L’attore lascia la moglie, Mimi O’Donnel, conosciuta nel 1999 e tre figli, Cooper Alexander, Tallulah e Willa.