diredonna network
logo
Stai leggendo: Kristina, la donna con le labbra più grandi del mondo

"Ieri mi ha detto che sono bellissima": la lettera della moglie malata al marito

Vampiri energetici: come riconoscerli e imparare a difenderti da loro

"Quando me ne sarò andato": questo padre ha lasciato a suo figlio un messaggio lungo tutta una vita

Oroscopo dal 27 aprile al 3 maggio - Come sopravvivere alle stelle

Dice basta a una dieta da 500 calorie, ma il web la insulta

Oroscopo dal 20 al 26 aprile - Come sopravvivere alle stelle

Perché non dovresti MAI utilizzare questo phon pubblico (né avvicinarti)

"Perché ho realizzato per la mia bambina una festa a tema... cacca"

La fitness blogger che ha deciso di non depilarsi: "Voglio essere di ispirazione per le altre donne"

Titanic: ma Jack poteva salvarsi sulla porta-zattera con Rose? Ecco la risposta

Kristina, la donna con le labbra più grandi del mondo

Kristina è la donna con le labbra più grandi del mondo.Ossessionata dalla chirurgia si è trasformata per somigliare a Jessica Rabbit.
(foto:Web)

 

Kristina Rei è una donna da Guinness dei primati: la giovane infatti, fin da bambina, aveva come grande obiettivo quello di somigliare il più possibile a Jessica Rabbit, la sua icona di bellezza per eccellenza.
Attraverso centinaia di iniezioni al silicone, la prima quando aveva solo diciassette anni, e oltre 5mila euro spesi, Kristina è riuscita a diventare la donna con le labbra più grandi del mondo.

(foto:Web)

Nonostante ciò, l’ossessione per le sue labbra è talmente forte che Kristina non ha nessuna intenzione di smettere con gli interventi.
Si sente vittima, secondo sua stessa ammissione, di una vera e propria dipendenza dalla chirurgia estetica.

“Penso di avere un aspetto fantastico che mi rende felice. A volte, chi non mi conosce e m’incontra per strada mi chiama ‘grandi labbra’, ma a me non interessa. Voglio andare avanti, aumentando il seno e forse ritoccando anche il naso”.

Scioccante.
Ma chi siamo noi per giudicare?
Non è il primo caso di una chirurgia folle.