diredonna network
logo
Stai leggendo: Gli esperti confermano: in arrivo una nuova era glaciale

Programmi per Pasqua e Pasquetta: avete fatto i conti con il meteo del week end?

La maledizione della lotteria: "Ero più felice prima di vincere al Gratta e Vinci"

Svelate le date di uscita di Frozen 2 e Il Re Leone live action

Oroscopo dal 27 aprile al 3 maggio - Come sopravvivere alle stelle

"Il mio ragazzo ha un tumore al cervello. Dovrei sposarlo?"

Stealthing, il pericoloso "trend" sessuale dello stupro "invisibile": "Sono stata violentata senza accorgermene"

I genitori vogliono continuare la battaglia. Il giudice: "Stop alle cure, deve morire con dignità"

"Buon viaggio piccola Aliena": l'addio di Laura Pausini alla nipotina di 3 anni

Perché non dovresti MAI utilizzare questo phon pubblico (né avvicinarti)

"Figlia mia, sopravvivo solo per darti giustizia". Parla la mamma di Tiziana Cantone

Gli esperti confermano: in arrivo una nuova era glaciale

È in arrivo una nuova Era Glaciale che potrebbe durare fino a metà secolo.
(foto:Web)

È in arrivo un raffreddamento che ci riporterà in un’era glaciale ed è pronto a durare fino a metà secolo.

A pubblicare la notizia il Telegraph e il Daily Mail che evidenziano come, già da quest’estate, il ghiaccio nell’Artico aumenterà ben oltre il 50% rispetto all’anno precedente. Una zona ghiacciata che copre una superficie pari a quella di metà Europa e si estende dal Canada alla Russia. 

La ricerca degli studiosi  del Rutheford Appleton Laboratory (Oxfordshire, Inghilterra) non hanno dubbi: ci sono le condizioni affinché si ripeta un’era glaciale, esattamente come quella a cavallo dei secoli XVII e XVIII.

“Indipendentemente dal tipo di misurazione adottata, i risultati dicono tutti la stessa cosa: i picchi solari stanno diminuendo”, afferma Richard Harrison, ricercatore del citato laboratorio. “Faccio questo mestiere da 30 anni e non ho mai visto una cosa simile”

Nell’ultimo decennio si è registrata una diminuzione dei ritmi del riscaldamento globale e la temperatura è andata crescendo ma a ritmi ridotti. Si sta verificando un ciclo naturale di raffreddamento, un ciclo breve che dovrebbe durare non oltre 50 anni ma che potrebbe estendersi a causa dei cambiamenti catastrofici della Terra.