diredonna network
logo
Stai leggendo: Il rossetto: cura il cattivo umore e aumenta l’autostima

Metodo F**K IT: "Come scoprire il potere liberatorio del vaffanculo e sorridere alla vita"

Spora: "Questa sono io e la perfezione non esiste"

15 migliori idee per feste a tema diverse dal solito

Terapie di "riorientamento sessuale": "Ecco come si possono curare i gay"

Troppo grassa per Louis Vuitton, ma la modella non ci sta: ecco come ha risposto su Facebook

Oroscopo dal 18 al 24 maggio - Come sopravvivere alle stelle

Muoiono insieme, mano nella mano, dopo un amore lungo 62 anni

Il dizionario dei sogni: ecco cosa vuol dire quello che hai sognato

Perché è una fortuna il fatto che i single nel mondo sono in aumento

Oroscopo dall'11 al 17 maggio - Come sopravvivere alle stelle

Il rossetto: cura il cattivo umore e aumenta l'autostima

Il rossetto?Molto più che un semplice trucco. Aumenta l'ottimismo e il buon umore.
(foto:Web)
(foto:Web)

Fin da bambine noi donne ci trucchiamo per sentirci più belle, desiderate, letteralmente colorate.
La rivista tecnico-scientifica Cosmetics and toletries science applied ha sottolineato l’importanza del trucco, utilizzando il rossetto come barometro dell’umore di ogni donna.
Non importa infatti dove ti trovi, che sia al supermercato, ad una serata importante, in ufficio, e via dicendo, il rossetto disegna e rende più morbide le labbra, aumentando l’autostima e il buon umore.
Rachel Mallon, autore della rassegna, evidenzia come i rossetti siano molto più che semplici cosmetici: esaltano le espressioni, sono sinonimi di seduzione, femminilità ed emancipazione.
Non a caso le vendite dei lipstick aumentano in periodi di crisi.

Negli Stati Uniti i rossetti hanno registrato un incremento dell’11% nell’ultimo anno, come se il rossetto, magicamente possa donare forza e ottimismo.

Anche in Europa, durante la crisi, il mercato del make-up ha registrato un aumento del 2,4% tra rossetti e smalti.
Ci credereste che per le labbra, noi italiane in meno di 365giorni abbiamo speso 185,6 milioni di euro?!
Eppure se basta davvero così poco per sentirsi delle regine e dimenticare i problemi, perchè no?