diredonna network
logo
Stai leggendo: Teen Mom shock: 18enne vende il figlio su Facebook per pochi soldi

Cassidy, violentata a 13 anni suicida a 15: in questa lettera il suo ultimo desiderio

Oroscopo dal 23 febbraio all'1 marzo - Come sopravvivere alle stelle

Violentata a 7 anni dal compagno della madre. Il processo dura 20 e l'accusa cade in prescrizione

Le ceneri dei defunti diventano vinili per dare ancora "voce" ai morti

Tenetevi forte: arriva il sequel di Love Actually

Traffico d'organi: il dramma dei bambini e dei profughi scomparsi nel nulla

25 lettere di (non) amore di uomini violenti alle proprie donne

Niente carcere per il 19enne stupratore. La pena: "Niente sesso fino al matrimonio"

Oroscopo dal 16 al 22 febbraio - Come sopravvivere alle stelle

"Trascurano i figli per accudire i loro 12 cani": giudice toglie i figli a una coppia

Teen Mom shock: 18enne vende il figlio su Facebook per pochi soldi

Vendere il figlio su Facebook per pochi soldi.Emergenza legge.
(foto:Web)

Veronica Carrera Chaparro è una giovane donna rimasta incinta a soli 17 anni, di un suo coetaneo.
Nonostante il padre del bambino si fosse offerto per aiutarla, la famiglia della ragazza l’ha obbligata a dare il neonato in adozione o abortire.

La giovane ha messo un annuncio su facebook, dichiarando di vendere il suo bambino e suscitando l’interesse di molte persone.
Una coppia residente a Punto Alto era riuscita a convincere Veronica: avrebbe provveduto alle spese del parto, donando poi alla madre 100 euro.
Fortunatamente, prima che la transizione si fosse conclusa, la polizia ha arrestato tutte le persone coinvolte nella vicenda.
La legge non è ancora chiara riguardo a casi simili e il giudice del caso, Ernesto Silva, ha raccontato:

“È un caso grave. Il problema è che il caso non è contemplato nella nostra legislazione come delitto dell’offrire attraverso internet la consegna di un neonato, anche se in cambio si richieda una compensazione economica”.