diredonna network
logo
Stai leggendo: Arrestato per pedofilia il fondatore dei Modà

"Mi fanno paura gli uomini che..." quel messaggio di Maria, uccisa dall'ex

"Non accettiamo animali e gay", ma "scusate se sembro troglodita"

Muore a 8 anni mentre va al concerto: le parole di Tiziano Ferro

"Non posso immaginare un mondo senza di te": il cantante dei Linkin Park suicida come Chris Cornell

La ginnasta: "Abusata per almeno 600 volte dai 13 anni dal medico sportivo"

"Mi staccava la pelle a morsi e mi strappò l'utero": quando la violenza è "normale"

Si scatta un selfie con la sorella che sta partorendo e lo posta con queste parole

"Vi racconto la mia vita con un solo seno"

Quel bacio tra la sieropositiva e il dottore: "La mia vita con l'HIV"

William e Harry: "Mamma sapeva che la vita vera è fuori dalle mura del Palazzo"

Arrestato per pedofilia il fondatore dei Modà

Arrestato il fondatore dei Modà per pedofilia.Pesanti le accuse su di lui.
(foto:Web)
(foto:Web)

Il fonico dei Modà, nonché ex tastierista del gruppo, è stato arrestato per molestie sessuali su minori.

Paolo Bovi fondò il gruppo insieme al leader Kekko in oratorio.
“Era il 2000-2001 ed era una serata di beneficenza, Kekko era lì con la sua band, io invece ero in rotta con la mia… Il nome lo cambiammo in Modà più tardi, in onore di una discoteca di Erba”.
Oggi, sempre dall’oratorio, arrivano anche le accuse di molestia.
Pare infatti che Paolo abbia molestato nel 2011 ben 4 ragazzini di età compresa tra i 13 e i 16 anni.
Ora si trova agli arresti domiciliari e gli è stato applicato il braccialetto elettronico.

Il 40enne, incensurato, frequentava da anni la parrocchia.
L’uomo era cresciuto in quell’oratorio, assumendo anche, con il tempo, il ruolo di educatore ed animatore della struttura. Le violenze però sono state consumate all’esterno dell’oratorio, in luoghi dove Paolo riuscì a portare le giovani vittime che si fidavano di lui.