diredonna network
logo
Stai leggendo: La Birra rende più intelligenti

"Lui è più intelligente di me". Cosa pensano le bambine già a 6 anni

Sai perché i camici dei medici sono verdi o blu?

Chris, 31 anni, dice addio alla sua migliore amica di 89: il post diventa virale

Ecco cosa vuol dire quando trovate del liquido sopra al vostro yogurt

Hater, l'app che ti fa incontrare le persone che odiano le cose che detesti anche tu

Le commoventi parole di questo papà: "Ecco perché prendo ancora i fiori per la mia ex moglie"

Oroscopo dal 23 febbraio all'1 marzo - Come sopravvivere alle stelle

"Quando la tua ex ti scrive una lettera di scuse e tu gliela rimandi corretta" con la penna rossa

Questo hotel ha dedicato la sala da Tè alla Bella e alla Bestia: ecco perché vorrete andarci

Quest'uomo ha speso 80mila dollari in chirurgia plastica per diventare come Britney Spears

La Birra rende più intelligenti

La birra rende più intelligenti: questo il risultato di una ricerca che ha analizzato il comportamento di 40 uomini.Ecco perchè certi scrittori folli erano geni.
(foto:Web)

La birra rende più intelligenti e lo conferma una ricerca degli studenti dell‘Università dell’Illinois a Chicago.
I ricercatori hanno deciso di sottoporre circa 40 uomini ad un esperimento. Gli scienziati hanno osservato gli uomini, sottoponendoli a dei quiz di logica, dividendoli in due categorie: i bevitori di birra e gli astemi. 
I bevitori di birra sono stati in grado di risolvere il 40% in più dei problemi, e più velocemente, con una media di 3,5 secondi in meno rispetto ai sobri.

La psicologa che ha condotto la ricerca, Jennifer Wiley, ha spiegato: “Abbiamo scoperto che le persone con una piccola percentuale alcolica nel sangue non sono brave nei compiti che coinvolgono la memoria, diversamente riescono a risolvere problemi di tipo creativo”
Secondo la studiosa questo spiega come mai scrittori fuori di testa come Ernest Hemingway, John Cheever o Charles Bukowski siano stati in grado di produrre capolavori. “A volte l’aspetto creativo viene fuori dopo aver bevuto un paio di bicchieri a cena”.

 

(A conferma della tesi: i difetti che ti rendono più intelligente)