diredonna network
logo
Stai leggendo: Le ragazze italiane sono le più simpatiche del mondo

Sai perché i camici dei medici sono verdi o blu?

Chris, 31 anni, dice addio alla sua migliore amica di 89: il post diventa virale

Ecco cosa vuol dire quando trovate del liquido sopra al vostro yogurt

Hater, l'app che ti fa incontrare le persone che odiano le cose che detesti anche tu

Le commoventi parole di questo papà: "Ecco perché prendo ancora i fiori per la mia ex moglie"

Oroscopo dal 23 febbraio all'1 marzo - Come sopravvivere alle stelle

"Quando la tua ex ti scrive una lettera di scuse e tu gliela rimandi corretta" con la penna rossa

Questo hotel ha dedicato la sala da Tè alla Bella e alla Bestia: ecco perché vorrete andarci

Quest'uomo ha speso 80mila dollari in chirurgia plastica per diventare come Britney Spears

Oroscopo dal 16 al 22 febbraio - Come sopravvivere alle stelle

Le ragazze italiane sono le più simpatiche del mondo

Le donne italiane sono le più simpatiche del mondo.Ecco cosa rispondere a fidanzati e colleghi che si lamentano del nostro caratteraccio.
(foto:Web)

Esistono milioni di classifiche che etichettano uomini e donne di tutto il mondo in categorie diverse:
“I più belli del mondo” “I più sexy” “Chi lavora di più” “Chi bacia meglio” etc.
Noi italiani siamo spesso in cima alle classifiche, che siano esse positive o meno, e anche per questa volta, le donne italiane hanno la meglio su tutte le altre.
Vuoi per il gesticolare, per la solarità di carattere, per il diletto di alcune regioni, ma le italiane detengono lo scettro di donne più simpatiche del mondo.

“Per la stragrande maggioranza dei nostri utenti, le ragazze italiane sono le più simpatiche – annunciano i responsabili di una ricerca statistica condotta dall’Osservatorio sull’amore di Meetic, il più importante sito europeo di incontri online, che vanta milioni di connessioni ogni giorno – Dai dati emerge, inoltre, che le italiane sono anche le più belle ed eleganti”.
Le più colte invece risultano le francesi, le rivali per eccellenza nella gara tra nazioni.