diredonna network
logo
Stai leggendo: Esplode la lattina di bibita ghiacciata, bimbo finisce con 38 punti di sutura

Caso Diele: Ilaria non è morta perché "la giornata in cui fai una cazzata capita a tutti"

La lezione di Peter, amputato fa acroyoga con la protesi

Il cantante ferma il concerto per difendere una ragazza dalle molestie: "È disgustoso"

"Tu rimani un povero handicappato e ne sono contento": il cartello shock

Quando l'arcobaleno è rosa: la spiegazione del fenomeno

Cynthia Nixon come "Miranda": da Sex & The City alla politica

Look da fata dai capelli turchini per Rihanna

Il papà denuncia la mamma no-vax: la parola passa al tribunale

"Mangia, sei anoressica": Alessia Marcuzzi risponde alle critiche su Instagram

Il messaggio di Emma per l'amica Stefy, la mamma di Bea

Esplode la lattina di bibita ghiacciata, bimbo finisce con 38 punti di sutura

Esplode la lattina in faccia e gli squarcia il viso. É accaduto ad un bambino cinese di 8 anni che aveva messo in freezer la lattina per renderla più fresca.

Certo, eravamo già al corrente che le lattine di bibite zuccherate fanno male…ma non fino a questo punto! Un bambino, in Cina, ha messo nel freezer per alcune ore la lattina di una bibita e, quando l’ha aperta, è successo un disastro.

La lattina è letteralmente esplosa, sparando pezzi di alluminio sulla faccia del bambino, tagliandogli la pelle e spaventandolo a morte! Il piccolo è finito con 38 punti di sutura sulla faccia, di cui sette all’interno della bocca! La madre così ha deciso di postare alcune foto del bambino sul social network “Weibo” (il corrispettivo cinese di Facebook) ed è davvero impressionante vedere la faccia del povero bambino!

Una scena agghiacciante: la guancia sinistra si è completamente aperta, a partire dalla bocca fino all’orecchio: certo, i medici sono riusciti a ricongiungere la pella disgiunta, ma purtroppo il bambino si ritroverà per sempre il volto sfigurato. La vicenda è stata riportata anche dal quotidiano inglese The Daily Mail.

Ragazze mi raccomando dunque, fate attenzione! Quando una bibita gassata viene ghiacciata all’interno del freezer, il volume all’interno della lattina aumenta e -a mano a mano che solidifica- il gas si comprime e all’apertura della lattina succede il disastro.
Per fortuna, la maggior parte delle volte, l’esplosione avviene mentre la lattina è ancora nel freezer causando una deformazione della lattina e una fuoriuscita del liquido contenuto. Tuttavia il povero bimbo cinese non è stato così fortunato! Postando le foto del bambino la madre vuole mandare un avvertimento a tutte: fate attenzione se mettete bibite gassate nel freezer!