diredonna network
logo
Stai leggendo: Le 3 bugie più raccontate dagli uomini

Oroscopo dal 19 al 25 gennaio 2017- Come sopravvivere alle stelle

Chiara Ferragni è incinta! Lo scherzo di Fedez alla "suocera" in un video

Sesso anale, la dottoressa De Mari: "Si pratica nelle iniziazioni sataniche. L'omosessualità non esiste"

"Sono grassa, ma mi vedo bella": da Victoria's Secret alla maternità, la sfida agli standard della modella plus size

Capodanno cinese: inizia l'anno del Gallo. Tu di che segno sei?

Cosa rivela la forma del tuo piede su di te

Ecco perché migliaia di ovetti sorpresa sono naufragati su questa spiaggia tedesca

Grazia per Jacqueline, la donna che uccise il marito che la picchiava e violentava le figlie

Quando (e dove) ci dà fastidio essere toccati: le zone off-limits del nostro corpo

Blue Monday: oggi è il giorno più triste dell'anno. Ecco perché... è una bufala

Le 3 bugie più raccontate dagli uomini

Gli uomini mentono, spesso più di noi donne.Ecco quali sono le 3 bugie universali che gli uomini raccontano quotidianamente a noi donne.
(foto:Web)

Capita spesso di dover mentire.
Capita spesso che le bugie ci salvino in diverse situazioni e capita che a mentire siano più gli uomini delle donne, anche quando si tratta di essere “pinocchi” a fin di bene.
A riguardo, un’importante rivista britannica, ha così stilato la top tre delle bugie più dette dal sesso maschile. Eccola per voi:

>>> Le 3 bugie più raccontate dagli uomini

Non ho bevuto troppo

(foto:Web)

Secondo la ricerca del Daily Mail la bugia di cui gli uomini abusano più spesso, soprattutto nel giustificarsi con le loro partner, riguarda il vizio dell’alcool.
Siamo noi donne troppo poco permissive o sono loro ad esagerare in ogni caso?!

Non c’è nulla che non va, sto bene

(foto:Web)

Questa frase si piazza al secondo posto. Gli uomini sono da sempre più restii delle donne a raccontare le loro emozioni.
Quando sentirete pronunciare queste parole sappiate che l’uomo in questione sta spudoratamente mentendo.

Non c’è campo

(foto:Web)

Al terzo ed ultimo posto si piazza la frase “non c’era campo”, detta nella maggior parte dei casi da uomini che hanno più di un segreto da nascondere. E ricordatevi che nessuno è così importante da avere un secondo numero di telefono di cui voi non potete conoscere l’esistenza, a meno che non siate le compagne di un famoso investigatore del FBI. Attenzione e scappate!