diredonna network
logo
Stai leggendo: Max Cavallari contro Christian De Sica: “Deluso dal suo comportamento nei confronti di Bruno Arena”

"Povero" Johnny Depp: "Ecco come spende 2 milioni di dollari al mese"

Fedez, la proposta di matrimonio a Chiara Ferragni con i cuori del pubblico all'Arena di Verona

Brad Pitt: "Ero un ubriacone: ho smesso". Il divorzio da Angelina? "È stato come morire"

"Riposa in pace. So che verrai a cercarmi...", le parole della moglie a Chris Cornell

Perché la fine di un'amicizia è peggio della fine di un amore

Disneyland Paris è alla ricerca di... cattivi. Se lo sei, manda il tuo cv

Quando Marina Abramovic lasciò che la gente usasse il suo corpo come un oggetto

Quei bambini perduti che, ogni anno, spariscono nel nulla

Jeggings: cosa sono, come indossarli e i modelli di tendenza

Oroscopo dal 25 al 31 maggio - Come sopravvivere alle stelle

Max Cavallari contro Christian De Sica: "Deluso dal suo comportamento nei confronti di Bruno Arena"

Max Cavallari ha deciso di togliersi qualche sassolino dalle scarpe e parla del cattivo comportamento di alcuni colleghi del mondo dello spettacolo.
(foto:Web)
(foto:Web)

Max Cavallari, il collega e amico di sempre di Bruno Arena, si toglie qualche sassolino e parla del comportamento di molti “finti amici” del mondo dello spettacolo.
“Dei colleghi dello star system – ha dichiarato a “Libero” – in pochissimi hanno avuto un pensiero o hanno fatto una telefonata. Hanno chiamato Brignano, Fiorello e De Laurentis”
Max è particolarmente deluso dal comportamento di Christian De Sica. Il duo comico ha infatti girato diversi film con l’attore, che però in tutti questi mesi non si è mai interessato, nemmeno una volta, alle condizioni di salute di Bruno Arena.
“Non ha mai chiamato nessuno. Non ha chiamato me e nemmeno la moglie di Bruno”.

Particolarmente gradita invece la telefonata di Nino Formicola (Gaspare, ex partner dello scomparso Zuzzurro): “Mi ha chiamato qualche giorno fa Nino Formicola e mi ha fatto molto piacere. Mi ha detto: “Solo tu puoi capire come mi sento” e ha ragione. Se dovesse nascere qualcosa, anche a livello lavorativo, ne sarei felice.”

Bruno Arena nel frattempo sta migliorando, ride, si fa capire a gesti e nel periodo natalizio ha iniziato a pronunciare qualche parola.