diredonna network
logo
Stai leggendo: Firenze, donna picchiata nel traffico perchè ha suonato il clacson

Disneyland Paris è alla ricerca di... cattivi. Se lo sei, manda il tuo cv

Quei bambini perduti che, ogni anno, spariscono nel nulla

Quello che le influencer non ci dicevano (ma ora sono obbligate)

La Balena Felice e la Pink Whale contro Blue Whale, il gioco del suicidio social

Maturità: 6 trucchi per ricordare quello che si studia

"Ho lasciato che mia figlia cambiasse sesso a 4 anni e ne sono felice": la storia di Kai e di mamma Kimberly

Oroscopo dal 18 al 24 maggio - Come sopravvivere alle stelle

Cristian Fernandez: il bambino che rischia l'ergastolo

Maturità 2017, ecco le date degli esami e cosa c'è da sapere

Tenta il suicidio l'ex che ha sfigurato Gessica Notaro con l'acido

Firenze, donna picchiata nel traffico perchè ha suonato il clacson

Un gesto violento e senza senso: una donna viene presa a pugni in faccia nel centro di Firenze, per aver suonato il clacson.
(foto:Web)
(foto:Web)

Una vicenda incredibile, ricca di violenza gratuita nei confronti di una donna.
Ieri, durante l’ora di punta, una donna è stata presa a pugni in faccia da uno sconosciuto per aver suonato il clacson.
Ora la 35enne fiorentina è ricoverata all’ospedale della città e secondo il suo racconto, un uomo, in abiti scuri, è uscito da un locale lamentandosi con lei e con il fidanzato per il rumore provocato dal clacson della sua auto. La donna era rimasta bloccata in mezzo alla strada per colpa di un altro veicolo parcheggiato in doppia fila.
Ora riporta contusioni giudicabili guaribili in quindici giorni.

L’uomo che l’ha aggredita prendendola a pugni, è poi fuggito per paura di un intervento da parte degli altri avventori del locale. Colpito al volto anche il fidanzato della donna, intervenuto in suo aiuto. Sul posto personale del 118 e polizia.