diredonna network
logo
Stai leggendo: Firenze, donna picchiata nel traffico perchè ha suonato il clacson

Cassidy, violentata a 13 anni suicida a 15: in questa lettera il suo ultimo desiderio

Oroscopo dal 23 febbraio all'1 marzo - Come sopravvivere alle stelle

Violentata a 7 anni dal compagno della madre. Il processo dura 20 e l'accusa cade in prescrizione

Le ceneri dei defunti diventano vinili per dare ancora "voce" ai morti

Tenetevi forte: arriva il sequel di Love Actually

Traffico d'organi: il dramma dei bambini e dei profughi scomparsi nel nulla

25 lettere di (non) amore di uomini violenti alle proprie donne

Niente carcere per il 19enne stupratore. La pena: "Niente sesso fino al matrimonio"

Oroscopo dal 16 al 22 febbraio - Come sopravvivere alle stelle

"Trascurano i figli per accudire i loro 12 cani": giudice toglie i figli a una coppia

Firenze, donna picchiata nel traffico perchè ha suonato il clacson

Un gesto violento e senza senso: una donna viene presa a pugni in faccia nel centro di Firenze, per aver suonato il clacson.
(foto:Web)

Una vicenda incredibile, ricca di violenza gratuita nei confronti di una donna.
Ieri, durante l’ora di punta, una donna è stata presa a pugni in faccia da uno sconosciuto per aver suonato il clacson.
Ora la 35enne fiorentina è ricoverata all’ospedale della città e secondo il suo racconto, un uomo, in abiti scuri, è uscito da un locale lamentandosi con lei e con il fidanzato per il rumore provocato dal clacson della sua auto. La donna era rimasta bloccata in mezzo alla strada per colpa di un altro veicolo parcheggiato in doppia fila.
Ora riporta contusioni giudicabili guaribili in quindici giorni.

L’uomo che l’ha aggredita prendendola a pugni, è poi fuggito per paura di un intervento da parte degli altri avventori del locale. Colpito al volto anche il fidanzato della donna, intervenuto in suo aiuto. Sul posto personale del 118 e polizia.