diredonna network
logo
Stai leggendo: Firenze, donna picchiata nel traffico perchè ha suonato il clacson

Legge choc: "I medici possono mentire alle madri per evitare gli aborti"

Oroscopo dal 23 al 29 marzo - Come sopravvivere alle stelle

"Ha detto basta ma non ha urlato": quindi non è violenza sessuale

Luke Perry: "Ho una lesione precancerosa al colon. Fate lo screening"

"6 motivi per scegliere una fidanzata dell'est": è polemica per la lista di Rai1

Oroscopo dal 16 al 22 marzo - Come sopravvivere alle stelle

La vita in Nord Corea: "A 9 anni ho visto giustiziare una donna per aver visto un film di Hollywood"

"Questa è mia figlia poco prima di morire": il disperato gesto di un padre contro il bullismo

Perdono i genitori in una settimana: il mondo si mobilita per pagare il mutuo ai tre fratelli

"Lui, il grande fotografo, che mi fotografava bambina e mi stuprava"

Firenze, donna picchiata nel traffico perchè ha suonato il clacson

Un gesto violento e senza senso: una donna viene presa a pugni in faccia nel centro di Firenze, per aver suonato il clacson.
(foto:Web)

Una vicenda incredibile, ricca di violenza gratuita nei confronti di una donna.
Ieri, durante l’ora di punta, una donna è stata presa a pugni in faccia da uno sconosciuto per aver suonato il clacson.
Ora la 35enne fiorentina è ricoverata all’ospedale della città e secondo il suo racconto, un uomo, in abiti scuri, è uscito da un locale lamentandosi con lei e con il fidanzato per il rumore provocato dal clacson della sua auto. La donna era rimasta bloccata in mezzo alla strada per colpa di un altro veicolo parcheggiato in doppia fila.
Ora riporta contusioni giudicabili guaribili in quindici giorni.

L’uomo che l’ha aggredita prendendola a pugni, è poi fuggito per paura di un intervento da parte degli altri avventori del locale. Colpito al volto anche il fidanzato della donna, intervenuto in suo aiuto. Sul posto personale del 118 e polizia.