diredonna network
logo
Stai leggendo: Firenze, donna picchiata nel traffico perchè ha suonato il clacson

Omicidio di identità: "Sfregiare con l'acido è uccidere"

I genitori vogliono continuare la battaglia. Il giudice: "Stop alle cure, deve morire con dignità"

"Buon viaggio piccola Aliena": l'addio di Laura Pausini alla nipotina di 3 anni

Perché non dovresti MAI utilizzare questo phon pubblico (né avvicinarti)

"Figlia mia, sopravvivo solo per darti giustizia". Parla la mamma di Tiziana Cantone

A terra con 32 coltellate. "Ho sposato l'uomo che mi ha salvata dall'ex violento"

Charli, la modella mostra la cellulite: "Non me ne vergogno"

Oroscopo dal 13 al 19 aprile - Come sopravvivere alle stelle

Occhi al cielo: arrivano la luna rosa e la cometa verde

Come Mowgli: la vera storia della bimba allevata dalle scimmie nella foresta

Firenze, donna picchiata nel traffico perchè ha suonato il clacson

Un gesto violento e senza senso: una donna viene presa a pugni in faccia nel centro di Firenze, per aver suonato il clacson.
(foto:Web)

Una vicenda incredibile, ricca di violenza gratuita nei confronti di una donna.
Ieri, durante l’ora di punta, una donna è stata presa a pugni in faccia da uno sconosciuto per aver suonato il clacson.
Ora la 35enne fiorentina è ricoverata all’ospedale della città e secondo il suo racconto, un uomo, in abiti scuri, è uscito da un locale lamentandosi con lei e con il fidanzato per il rumore provocato dal clacson della sua auto. La donna era rimasta bloccata in mezzo alla strada per colpa di un altro veicolo parcheggiato in doppia fila.
Ora riporta contusioni giudicabili guaribili in quindici giorni.

L’uomo che l’ha aggredita prendendola a pugni, è poi fuggito per paura di un intervento da parte degli altri avventori del locale. Colpito al volto anche il fidanzato della donna, intervenuto in suo aiuto. Sul posto personale del 118 e polizia.