diredonna network
logo
Stai leggendo: Olive nere con il botulino: è allarme in tutta Italia

Olive nere con il botulino: è allarme in tutta Italia

Allarme in tutta Italia: lotto di Olive nere dolci contaminate dal botulino.
(foto:Web)
(foto:Web)

È allarme botulino in tutt’Italia.
Un lotto di olive dolci nere “Bel colle” è risultato positivo al botulino. Le confezioni sotto sequestro sono sottovuoto da 400 grammi, lotto 95-13 con scadenza il 25 dicembre 2013.
La ditta che le produce ha sede nel Lazio.

Le analisi sono state compiute dall’Istituto Zooprofilattico della Lombardia e dell’Emilia Romagna, sezione di Bologna, dopo il ricovero di una donna nel reparto di rianimazione all’ospedale Morgagni-Pierantoni di Forlì, per un sospetto caso di botulismo, grave tossinfezione alimentare i cui sintomi si manifestano in un periodo tra poche ore a qualche giorno successivi all’assunzione dell’alimento.
L’episodio è accaduto il mese scorso ma è stato reso noto solo ora.
La regione Emilia Romagna scrive in un comunicato:
“A seguito di un ulteriore allerta diramato dal Ministero della Salute, le autorità sanitarie hanno disposto il ritiro immediato dal commercio di tutti i lotti con tutte le scadenze dei prodotti a marchio Bel Colle”.

Viene dunque ripetuto l’invito a chi abbia acquistato i prodotti a marchio Bel Colle (Olive dolci nere 400 g – Codice articolo: 0080048401.01; Olive nere piccanti 400 g – Codice Articolo: 0080048701.01) a non consumarli e a consegnarli alla propria Azienda Asl o al punto vendita dove sono stati acquistati.