diredonna network
logo
Stai leggendo: Laura Pausini avvisa: “Non sono io quella che chiede soldi su facebook”

I tweet scioccanti dell'ex ragazzo della terza C

Lola Kirke, la risposta dell'attrice agli insulti per quei peli sotto le ascelle sul red carpet

A chi interessa se Tiziano Ferro ha un fidanzato e con chi vuole un figlio

Perché la morte del Dottor Shepherd ha salvato la vita di Patrick Dempsey

"Sono grassa, ma mi vedo bella": da Victoria's Secret alla maternità, la sfida agli standard della modella plus size

Capodanno cinese: inizia l'anno del Gallo. Tu di che segno sei?

Cosa rivela la forma del tuo piede su di te

Ecco perché migliaia di ovetti sorpresa sono naufragati su questa spiaggia tedesca

Grazia per Jacqueline, la donna che uccise il marito che la picchiava e violentava le figlie

Grey's Anatomy: nuove stagioni già in programma?

Laura Pausini avvisa: "Non sono io quella che chiede soldi su facebook"

Laura Pausini avvisa i suoi fan su facebook: "Non sono io quella che chiede soldi per incontrarvi! Fate attenzione alla truffa!"
(foto:Web)

Una super truffa è stata resa nota sulle pagine di Facebook, quelle ufficiali della cantante Laura Pausini.
“Ho appena saputo – ha scritto la cantante- che da circa un anno c’è una persona che chiede soldi promettendo un’incontro con me. Vi prego di NON accettare mai queste proposte perchè sono truffe vere e proprie. Come alcuni di voi sanno già, io rispondo a lettere, mail e telefono alle persone che mi scrivono, ogni volta che posso, non sempre perché la mia vita e i miei impegni non me lo permettono, ma lo faccio volentieri appena riesco. L’unico vero modo per rimanere in contatto con me senza farvi prendere in giro da nessuno é tramite il mio fan club ufficiale che è uno solo e cioè www.laura4u.com ed è gestito direttamente dalla mia famiglia e 3 nostri seri e fidati collaboratori.
Abbiamo tante richieste e poco tempo, ma vi assicuro che le chattate che faccio in questo sito sono fatte davvero da me e che le richieste che arrivano a questo mio unico fan club ufficiale, piano piano vengono esaudite. In questi 20 anni sono andata in ospedali, case famiglia e anche in case private di persone ammalate.. (Purtroppo a volte scoprendo anche che non era vera la malattia che dicevano avere pur di fare una foto con me) Quindi, dopo esserci accertati della serietà della vostra richiesta, ogni qual volta che sono libera, con piacere io mi muovo e vado a trovare le persone che mi scrivono. SENZA chiedere mai soldi!! Non fatevi fregare, se vi chiedono soldi x un autografo, x una foto, x un incontro sappiate che vi stanno truffando. E segnalatelo subito ai carabinieri della vostra zona e immediatamente anche a noi scrivendo a isabella@laurapausini.com . Grazie. Laura”.

Incredibile.