diredonna network
logo
Stai leggendo: I rossi si estingueranno entro il 2060

Vampiri energetici: come riconoscerli e imparare a difenderti da loro

"Quando me ne sarò andato": questo padre ha lasciato a suo figlio un messaggio lungo tutta una vita

Oroscopo dal 27 aprile al 3 maggio - Come sopravvivere alle stelle

Dice basta a una dieta da 500 calorie, ma il web la insulta

Oroscopo dal 20 al 26 aprile - Come sopravvivere alle stelle

Perché non dovresti MAI utilizzare questo phon pubblico (né avvicinarti)

"Perché ho realizzato per la mia bambina una festa a tema... cacca"

La fitness blogger che ha deciso di non depilarsi: "Voglio essere di ispirazione per le altre donne"

Titanic: ma Jack poteva salvarsi sulla porta-zattera con Rose? Ecco la risposta

Vacanze di Pasqua: i 4 compiti di questo maestro elementare

I rossi si estingueranno entro il 2060

Il gene dei capelli rossi è destinato a scomparire presto.Ecco il perchè nessuno sarà più "pel di carota"
(foto:Web)

Avere i capelli e i peli rossi o castano ramato si chiama rutilismo e il gene ad esso associato (del quale ne esistono ben 40 varianti) è nato 100.000 anni fa.
Secondo le ultime ricerche però, questo gene sta per scomparire.
A comunicarcelo è lo studio di una nota scuola inglese, la quale stima la fine del capello rosso entro la fine dell’anno 2100.
“Le persone con la pelle chiara , capelli rossi ed efelidi pronunciate potrebbero presto scomparire fenomeni migratori, globalizzazione e miscuglio di etnie ci fanno stimare l’anno 2060 come quello in cui sarà rarissimo, se non impossibile, incontrare una persona con i capelli rossi!”
Già oggi, i rossi naturali sono solo l’1% della popolazione mondiale, con un calo iniziato 50 anni fa.

La predizione sembra quindi decisamente reale.