diredonna network
logo
Stai leggendo: Robbie Williams: “Sono gay ma in un corpo etero!”

Sai perché i camici dei medici sono verdi o blu?

Trench: storia di un capo senza tempo!

Chris, 31 anni, dice addio alla sua migliore amica di 89: il post diventa virale

Calzedonia Costumi 2017: tutte le novità della nuova collezione estiva!

Ecco cosa vuol dire quando trovate del liquido sopra al vostro yogurt

Cassidy, violentata a 13 anni suicida a 15: in questa lettera il suo ultimo desiderio

Hater, l'app che ti fa incontrare le persone che odiano le cose che detesti anche tu

Le commoventi parole di questo papà: "Ecco perché prendo ancora i fiori per la mia ex moglie"

Oroscopo dal 23 febbraio all'1 marzo - Come sopravvivere alle stelle

"Quando la tua ex ti scrive una lettera di scuse e tu gliela rimandi corretta" con la penna rossa

Robbie Williams: "Sono gay ma in un corpo etero!"

Robbie Williams shock: "Sono un gay in un corpo etero! Anche mia moglie conosce la mia ambiguità!"
(foto:Web)

Robbie Williams fa outing e ammette di essere un gay nel corpo di un etero.
Il cantante ha ammesso i suoi atteggiamenti ambigui e racconta che anche la moglie è rimasta sorpresa da certi atteggiamenti piuttosto femminili.
In un’intervista apparsa sul Sydney Telegraph, Robbie Williams confessa: La storia è piena di casi di uomini gay che fanno finta di essere etero. Io però sono un etero che finge di essere gay. A noi britannici viene normale avere atteggiamenti ambigui.”

Robbie poi aggiunge che quando viveva in Inghilterra con sua moglie, che è americana, le spiegava che certi atteggiamenti sono normali nei i maschi inglesi. “Quando mia moglie è venuta per la prima volta in Inghilterra, vedevamo la TV insieme e mi diceva ‘Beh, lui è gay’ e io le rispondevo ‘No, è britannico.”