diredonna network
logo
Stai leggendo: Intimo anti-stupro: la rivoluzione dell’underwear

La scienza ha definito il numero massimo di ore lavoro al giorno per essere produttivi

Oroscopo dal 23 al 29 marzo - Come sopravvivere alle stelle

H&M primavera/estate 2017: scoprite con noi la nuova collezione!

Il Paese più felice del mondo non è più la Danimarca? E l'Italia a che posto è?

Disegna il tuo papà!? Il risultato è sorprendente (e dolcissimo)

Oroscopo dal 16 al 22 marzo - Come sopravvivere alle stelle

Divorziano dopo 19 anni: lui le invia questi fiori con questo biglietto

Dal satanismo al sesso: la bufala dei messaggi subliminali di Art Attack

Questa è la proposta di matrimonio più bella del mondo

Selfie con il morto: "With me", l'app che ti permette di essere accanto a chi non c'è più

Intimo anti-stupro: la rivoluzione dell'underwear

Una rivoluzione nell'intimo che sta per essere lanciata definitivamente sul mercato.Le sue ideatrici donne son molto soddisfatte del prodotto.
(foto:Web)

Questo intimo antistupro è una vera protezione per le donne. L’idea di Ar Wear è quella di una linea di biancheria intima che utilizza un tessuto moderno e indistruttibile.

(foto:Web)

A differenza dell’intimo che rilascia una scarica elettrica all’aggressore, AR Wear blocca le violenze attraverso una cinghia posizionata sugli slip a cui è applicata una chiusura che solo la donna che indossa l’intimo può aprire. Una linea che è in produzione e aspetta le ultime modifiche per essere lanciata definitivamente sul mercato. Fino ad ora sono stati raccolti 37mila dollari.

AR Wear non pretende di risolvere definitivamente il problema della violenza sulle donne ma le fondatrici del marchio, Ruth e Yuval, difendono il loro operato: fino a quando non si giungerà ad una soluzione definitiva, le donne potranno essere più serena grazie alla nuova linea di intimo antistupro.