diredonna network
logo
Stai leggendo: L’auto andrà ad urina. Invenzione tutta italiana.

Sai perché i camici dei medici sono verdi o blu?

Chris, 31 anni, dice addio alla sua migliore amica di 89: il post diventa virale

Ecco cosa vuol dire quando trovate del liquido sopra al vostro yogurt

Hater, l'app che ti fa incontrare le persone che odiano le cose che detesti anche tu

Le commoventi parole di questo papà: "Ecco perché prendo ancora i fiori per la mia ex moglie"

Oroscopo dal 23 febbraio all'1 marzo - Come sopravvivere alle stelle

"Quando la tua ex ti scrive una lettera di scuse e tu gliela rimandi corretta" con la penna rossa

Questo hotel ha dedicato la sala da Tè alla Bella e alla Bestia: ecco perché vorrete andarci

Quest'uomo ha speso 80mila dollari in chirurgia plastica per diventare come Britney Spears

Oroscopo dal 16 al 22 febbraio - Come sopravvivere alle stelle

L'auto andrà ad urina. Invenzione tutta italiana.

Una vera e propria rivoluzione: automobili con risorse alternative che potrebbero davvero cambiare le cose.
(foto:Web)

Una vera e propria innovazione: una rivoluzione che potrebbe davvero cambiare il mondo. 

Molti sono i progetti per far funzionare le automobili con risorse alternative, ma questa è davvero inarrivabile.

(foto:Web)

Urina per far andare auto, barche, accendere computer ed elettrodomestici e altro ancora.  L’idea arriva dalla Sardegna e l’innovazione ecologica è già stata sperimentata in varie parti del pianeta. Ora il progetto è stato perfezionato e reso possibile da Franco Lisci, un imprenditore di Gonnosfanadiga (Medio Campidano) la cui azienda fa parte del polo produttivo la Casa Verde Co2.0.

È un prodotto ad energia autoprodotta dall’urina a centimetro zero.

Si risparmierebbe sulla benzina, sul gasolio e la pipì aiuterebbe anche ad abbattere l’immissione di Co2 nell’atmosfera.

L’idea rivoluzionaria è stata presentata ad Alghero in occasione di un convegno-mostra di Legambiente sulle innovazioni verdi.