diredonna network
logo
Stai leggendo: Ladro maldestro: ruba in casa ma dimentica i suoi documenti

Oroscopo dal 2 all'8 marzo - Come sopravvivere alle stelle

Cassidy, violentata a 13 anni suicida a 15: in questa lettera il suo ultimo desiderio

Oroscopo dal 23 febbraio all'1 marzo - Come sopravvivere alle stelle

Violentata a 7 anni dal compagno della madre. Il processo dura 20 e l'accusa cade in prescrizione

Le ceneri dei defunti diventano vinili per dare ancora "voce" ai morti

Tenetevi forte: arriva il sequel di Love Actually

Traffico d'organi: il dramma dei bambini e dei profughi scomparsi nel nulla

25 lettere di (non) amore di uomini violenti alle proprie donne

Niente carcere per il 19enne stupratore. La pena: "Niente sesso fino al matrimonio"

Oroscopo dal 16 al 22 febbraio - Come sopravvivere alle stelle

Ladro maldestro: ruba in casa ma dimentica i suoi documenti

Un ladro distratto.Sembra il protagonista di una barzelletta ma è successo davvero.
(foto:Web)

Il classico “genio della settimana” che non manca mai.

Un detenuto in permesso premio approfitta della giornata libera per andare a rubare, peccato che si dimentichi i documenti nella casa svaligiata. Sembra una barzelletta ma è successo davvero a Monteluco, dove il proprietario di un casolare ha denunciato un furto per un bottino di 3mila euro.  Sulla scorta di alcune testimonianze, gli agenti del commissariato hanno iniziato a dare la caccia a un uomo e a una donna.

In poche ore però il caso si è risolto grazie allo stesso delinquente. Il ladro ha infatti dimenticato sotto il letto dell’abitazione il suo zainetto, dove c’erano effetti personali e documenti. Spoletino, pregiudicato per reati contro il patrimonio, secondo gli accertamenti successivi della polizia, avrebbe agito con la complicità della figlia.

Ovviamente essendo stato ora denunciato per furto aggravato, il beneficio di legge gli è stato revocato.