diredonna network
logo
Stai leggendo: Ladro maldestro: ruba in casa ma dimentica i suoi documenti

La maledizione della lotteria: "Ero più felice prima di vincere al Gratta e Vinci"

Svelate le date di uscita di Frozen 2 e Il Re Leone live action

Oroscopo dal 27 aprile al 3 maggio - Come sopravvivere alle stelle

"Il mio ragazzo ha un tumore al cervello. Dovrei sposarlo?"

Stealthing, il pericoloso "trend" sessuale dello stupro "invisibile": "Sono stata violentata senza accorgermene"

I genitori vogliono continuare la battaglia. Il giudice: "Stop alle cure, deve morire con dignità"

"Buon viaggio piccola Aliena": l'addio di Laura Pausini alla nipotina di 3 anni

Perché non dovresti MAI utilizzare questo phon pubblico (né avvicinarti)

"Figlia mia, sopravvivo solo per darti giustizia". Parla la mamma di Tiziana Cantone

A terra con 32 coltellate. "Ho sposato l'uomo che mi ha salvata dall'ex violento"

Ladro maldestro: ruba in casa ma dimentica i suoi documenti

Un ladro distratto.Sembra il protagonista di una barzelletta ma è successo davvero.
(foto:Web)

Il classico “genio della settimana” che non manca mai.

Un detenuto in permesso premio approfitta della giornata libera per andare a rubare, peccato che si dimentichi i documenti nella casa svaligiata. Sembra una barzelletta ma è successo davvero a Monteluco, dove il proprietario di un casolare ha denunciato un furto per un bottino di 3mila euro.  Sulla scorta di alcune testimonianze, gli agenti del commissariato hanno iniziato a dare la caccia a un uomo e a una donna.

In poche ore però il caso si è risolto grazie allo stesso delinquente. Il ladro ha infatti dimenticato sotto il letto dell’abitazione il suo zainetto, dove c’erano effetti personali e documenti. Spoletino, pregiudicato per reati contro il patrimonio, secondo gli accertamenti successivi della polizia, avrebbe agito con la complicità della figlia.

Ovviamente essendo stato ora denunciato per furto aggravato, il beneficio di legge gli è stato revocato.