diredonna network
logo
Stai leggendo: Furto nella Multisala: rubato l’incasso del film di Checco Zalone “Oltre100mila euro”

Legge choc: "I medici possono mentire alle madri per evitare gli aborti"

Oroscopo dal 23 al 29 marzo - Come sopravvivere alle stelle

"Ha detto basta ma non ha urlato": quindi non è violenza sessuale

Luke Perry: "Ho una lesione precancerosa al colon. Fate lo screening"

"6 motivi per scegliere una fidanzata dell'est": è polemica per la lista di Rai1

Oroscopo dal 16 al 22 marzo - Come sopravvivere alle stelle

La vita in Nord Corea: "A 9 anni ho visto giustiziare una donna per aver visto un film di Hollywood"

"Questa è mia figlia poco prima di morire": il disperato gesto di un padre contro il bullismo

Perdono i genitori in una settimana: il mondo si mobilita per pagare il mutuo ai tre fratelli

"Lui, il grande fotografo, che mi fotografava bambina e mi stuprava"

Furto nella Multisala: rubato l'incasso del film di Checco Zalone "Oltre100mila euro"

Furto in una multisala: bottino da capogiro grazie al film di Checco Zalone.
(foto:Web)

Il nuovo film di Checco Zalone, “Sole a Catinelle!”, sta spopolando ai box office italiani. Qualcuno ha quindi pensato di rubarne parte dell’incasso. 

Tra domenica e lunedì, al cinema multisala Andromeda di Brindisi, è stato messo a segno un maxifurto da oltre 100mila euro. 

I ladri sono entrati da una voragine dall’alto nel cinema, punto di riferimento per i cinefili di tutta la provincia, e si sono appropriati dell’intero incasso del weekend. La maggior parte di quel bottino arrivava proprio dal film di Zalone.

A scoprire il colpo sono stati gli addetti alle pulizie. I ladri hanno fatto irruzione entrando da un lucernario, hanno disattivato l’impianto di allarme, disattivato le telecamere di videosorveglianza e infine hanno svuotato la cassaforte, fuggendo probabilmente a bordo di un camion.