diredonna network
logo
Stai leggendo: Scopri chi nasce e chi muore in tempo reale in tutto il mondo

Il Titanic non affondò a causa dell'iceberg: ecco la nuova tesi e le prove

6 modi per riciclare i leggings che non portiamo più

Il video appello: "Signor Presidente, ero DJ Fabo, ora voglio poter morire"

Essere pagate per viaggiare: come si diventa Hotel Tester e quanto si guadagna

Oltre Grey's Anatomy: una nuova serie tv per Ellen Pompeo

Oroscopo dal 19 al 25 gennaio 2017- Come sopravvivere alle stelle

Chiara Ferragni è incinta! Lo scherzo di Fedez alla "suocera" in un video

Sesso anale, la dottoressa De Mari: "Si pratica nelle iniziazioni sataniche. L'omosessualità non esiste"

Inchiesta choc: "Ecco chi sono gli oltre 200 religiosi pedofili in Italia" che continuano a fare i preti

"Sono grassa, ma mi vedo bella": da Victoria's Secret alla maternità, la sfida agli standard della modella plus size

Scopri chi nasce e chi muore in tempo reale in tutto il mondo

Una mappa interattiva mostra le nascite e le morti in tutto il mondo, aggiornandosi in tempo reale
fonte: ilpost.it

 

Brad Lyon matematico e programmatore statunitense ha elaborato una fantastica simulazione interattiva che racconta chi nasce e chi muore in tutto il mondo, basandosi su dati disponibili pubblicamente. La mappa utilizza un modello matematico per distribuire nascite e morti geograficamente a seconda del tasso di natalità e di mortalità di ogni singolo paese, su basi statistiche.

Brad Lyon ha lanciato questo nuovo progetto dopo aver sperimentato il suo algoritmo nel 2012 creando una mappa solo per Stati Uniti. Il successo ottenuto, la precisione ed attendibilità del progetto lo hanno spinto a estendere la mappa a tutto il mondo. Lyon ha dichiarato durante un’intervista all’Atlantic che “il ritmo a cui devono avvenire le nascite e le morti nel mondo fa intravedere quanto è grande il pianeta. Intendo, guardi questo e tutto quello di cui ti preoccupi oggi si riduce a nulla. In una certa misura, è una sana prospettiva.” Lyon spiegando cosa lo ha spinto a sviluppare tale mappa ha aggiunto: “Quello che mi ha interessato inizialmente è stata la semplice curiosità su quale schema potesse essere quello delle nascite e delle morti, in base alle statistiche attuali, insieme al desiderio di scoprire di più su alcune delle tecnologie più nuove per il web.”

Osservare la mappa ad un primo sguardo può sembrare quasi un videogioco, nulla di realmente tangibile ma se pensiamo che i dati sono tutti reali e certificati e che si sta parlando di persone reali, soffermarci un attimo su quei numeri fa davvero ragionare e lascia un po’ colpiti.

>> Scopri chi nasce e chi muore in questo momento