diredonna network
logo
Stai leggendo: Usa: lei gli donò un rene, dopo tre anni si sposano

"Vorresti sposare mio marito?": la toccante lettera di Amy, prima di morire di cancro

Questa è la proposta di matrimonio più bella del mondo

Legge choc: "I medici possono mentire alle madri per evitare gli aborti"

Oroscopo dal 23 al 29 marzo - Come sopravvivere alle stelle

"Ha detto basta ma non ha urlato": quindi non è violenza sessuale

Luke Perry: "Ho una lesione precancerosa al colon. Fate lo screening"

"6 motivi per scegliere una fidanzata dell'est": è polemica per la lista di Rai1

Oroscopo dal 16 al 22 marzo - Come sopravvivere alle stelle

La vita in Nord Corea: "A 9 anni ho visto giustiziare una donna per aver visto un film di Hollywood"

"Questa è mia figlia poco prima di morire": il disperato gesto di un padre contro il bullismo

Usa: lei gli donò un rene, dopo tre anni si sposano

Una storia romantica che sta facendo il giro del mondo.A volte l'Amore dona ancora speranza...
(foto:Web)

 

Il colpo di fulmine esiste e, a volte, si trasforma in vero amore. Le favole ci raccontano che quando il Principe Azzurro incontra la  Principessa scatta subito un’attrazione fulminea, che li conduce all’amore eterno e al lieto fine.

La storia che sta facendo il giro del mondo in questi giorni ha come protagonisti Chelsea Clair, una ragazza dell’indiana,e  Kyle Froelich.

I due si conobbero tre anni fa ad una mostra d’auto e scattò subito la scintilla. Chelsea scoprì però che Kyle aveva un grave disfunzione renale e decise di donargli un rene, anche se si erano appena conosciuti. Fortunatamente tutto andò per il verso giusto.

Esattamente tre anni dopo il loro incontro, il 12 ottobre, si sposarono al Danvill Conservation Club, il luogo che aveva ospitato la mostra d’auto dove si erano innamorati al primo sguardo.

Anche all’altare il loro giuramento per il matrimonio è stato unico, Chelsea ha recitato: “Ti offro la mia mano, il mio cuore e la mia anima perché so che saranno al sicuro dentro di te…”. Poi ha aggiunto ridendo: “Il mio è un matrimonio d’interesse…Lui ha un mio rene e devo stare attenta che lo tratti con tutte le cure del caso…”.
Kayle, timidamente, ha saputo solo replicare: “Non siamo soltanto marito e moglie ma lei è anche la mia migliore amica….”.

Una storia che ci fa capire che l’amore non ha confini, trionfa su tutto, una storia che dà speranza e coraggio ad ognuno di noi.