diredonna network
logo
Stai leggendo: Idee per un Halloween alternativo

Programmi per Pasqua e Pasquetta: avete fatto i conti con il meteo del week end?

Occhi al cielo: arrivano la luna rosa e la cometa verde

"Ieri mi ha detto che sono bellissima": la lettera della moglie malata al marito

Vampiri energetici: come riconoscerli e imparare a difenderti da loro

La maledizione della lotteria: "Ero più felice prima di vincere al Gratta e Vinci"

Blu Niagara, il colore dei matrimoni e della primavera 2017

"Quando me ne sarò andato": questo padre ha lasciato a suo figlio un messaggio lungo tutta una vita

Svelate le date di uscita di Frozen 2 e Il Re Leone live action

Oroscopo dal 27 aprile al 3 maggio - Come sopravvivere alle stelle

"Il mio ragazzo ha un tumore al cervello. Dovrei sposarlo?"

Idee per un Halloween alternativo

Stanche delle solite feste in costume che vengono proposte ogni anno? Avete voglia di qualche festa di Halloween alternativa? Bene, preparatevi a viaggiare, anche se solo con la fantasia!
(foto:Web)

Sei stanca delle solite feste di Halloween ma non vuoi perderti comunque l’atmosfera da brividi e con un pizzico di macabro?

 

Pronte per partire, anche solo con la fantasia, per un Halloween alternativo?

ITALIA: FESTA DEL CORNUTO

Idee per un Halloween alternativo
Per questa festa non dobbiamo viaggiare troppo distante dato che si svolge in Italia, più nello specifico a Rocca Canterano nel Lazio.

Questa festa sembrerebbe ispirata a una leggenda che vede come protagonista Martino, un ragazzo, che dopo la morte della madre era diventato molto geloso della sorella tanto da portarla sempre sulle spalle in modo da non perderla mai di vista. Lei però, innamoratasi di un ragazzo, con questo architettò un piano in modo da potersi congiungersi con il fidanzato.

Martino, ignaro ovviamente di quello che accadeva tra la sorella e il suo amante, diventò il “Cornuto” per eccellenza.

Insomma, una festa che vede attori in costume che recitano, con enormi corna in testa, composizioni satiriche. La manifestazione ha anche una madrina (ovviamente non ufficiale): Hilary Clinton.. vi dobbiamo spiegare il perchè?

INGHILTERRA: BONFIRE NIGHT

Idee per un Halloween alternativo
Sempre per rimanere vicino a casa, non potete mancare alla Bonfire Night, o Guy Fawker Night, che si tiene a Londra il 5 novembre.

Durante questa festa si celebra la Gunpowder plot (la Congiura delle polveri), ossia il complotto di un gruppo di estremisti cattolici che volevano far esplodere il Big Ben nel 1605 per uccidere il Re Giacomo I d’Inghilterra.

I cospiratori però furono catturati e giustiziati e, dopo un editto regale, il 5 novembre è diventato un giorno di festa: infatti da allora i londinesi si riversano per le piazze, le strade e i parchi della città per assistere prima ai fuochi d’artificio e poi ai numerosi falò dove vengono bruciati le effigi dei cospiratori per festeggiare il fatto che il loro Parlamento “still stands (c’è ancora).

FLORIDA: FANTASY FEST

Idee per un Halloween alternativo

Questa festa, istituita nel 1979, non ha nulla di storico e non nè neanche di origine pagana, ma è semplicemente una celebrazione  per animare un periodo fiacco della stagione turistica.

Nonostante questo è una delle feste più sfrenate e senza limiti (e decenze) che si svolge per una settimana prima della notte di Halloween a Key West, in Florida. Si può definire un carnevale ampiamente fuori stagione dato che durante la Fantasy Fest è un susseguirsi di sfilate in costume e di party. Ovviamente non manca il Ballo dei Mostri, il quale è condotto da niente di meno di un serpente a misura d’uomo!

Pronte per la festa più trasgressiva di sempre?

MESSICO: DIA DE MUERTOS

Idee per un Halloween alternativo
Da noi il giorno dei morti è una giornata dedicata ai defunti dove si fa visita ai cimiteri con un alone di tristezza.. bè si vi trovate in Messico dimenticatevi di quest’atmosfera lugubre e lanciatevi in una delle feste più colorate e curiose: il Dia de los Muertos!

Tra il 1° e il 2 novembre le persone, in Messico, preparano cibo, musica, fiori, coperte, cuscini, direttamente al cimitero oppure fuori dalla porta di casa perchè nella credenza popolare durante questi due giorni i morti tornano a trovare parenti e amici.

Nell’era precolombiana il concetto di morte era legato a quello di rinascita, ed è per questo che questa festa è un mix di nostalgia e di divertimento. Infatti per 48 ore le strade e le case sono tripudio di coriandoli, danze, parate, cibo, candele e teschi colorati!

Ah! Da non sottovalutare che questa festa è diventata Capolavoro del Patrimonio Orale e Immateriale dell’Umanità dall’UNESCO!


PERU’: LA DIABLADA

Idee per un Halloween alternativo
Questa festa si celebra sulle sponde del Lago Titicaca, precisamente a Puno, in Perù.

Nel corso della prima settimana di novembre si vedono sfilare per le piazze e le strade di questa città uomini vestiti da demoni e le donne con abiti multistrato e bombette. Secondo la tradizione queste manifestazioni sono iniziate dopo il 19° secolo quando i diabolici conquistadores se ne andarono dal Perù e per rendere omaggio agli antichi spiriti del lago Titicaca.

Il 5 novembre si arriva al cloù della manifestazione, guidata dalla personale versione peruviana del diavolo, dove per le strade tutti ballano il Diablada, ossia la danza del diavolo, come se fossero tutti posseduti.