diredonna network
logo
Stai leggendo: Quando il solletico è una tortura che porta alla morte

Siate vere! È solo questione di prospettiva: parola di fitness blogger!

Johanna, la donna che non può abbracciare nessuno... nemmeno suo marito

Arriva il maglione per i giorni da "lasciatemi in pace!"

Il Titanic non affondò a causa dell'iceberg: ecco la nuova tesi e le prove

6 modi per riciclare i leggings che non portiamo più

Essere pagate per viaggiare: come si diventa Hotel Tester e quanto si guadagna

Oroscopo dal 19 al 25 gennaio 2017- Come sopravvivere alle stelle

Chiara Ferragni è incinta! Lo scherzo di Fedez alla "suocera" in un video

Sesso anale, la dottoressa De Mari: "Si pratica nelle iniziazioni sataniche. L'omosessualità non esiste"

"Sono grassa, ma mi vedo bella": da Victoria's Secret alla maternità, la sfida agli standard della modella plus size

Quando il solletico è una tortura che porta alla morte

In molte culture il solletico è uno strumento di tortura ed è punibile con la reclusione.
(foto:Web)

Fino a tempi recenti, il solletico è stato utilizzato come metodo di tortura (e in molte culture è tutt’oggi usato in questo terribile modo).

Amnesty International nel 1970 ha inserito il solletico tra le pratiche di tortura utilizzate al mondo.

“Nel medioevo il solletico prolungato sotto i piedi e in altre parti sensibili del corpo era considero una tortura applicabile per reati lievi – ci spiega Alfred W. McCoy, professore di storia alla University of Wisconsin ed esperto di fama internazionale in materia – Tuttavia, in casi particolarmente gravi, poteva essere sadicamente prolungato fino al decesso del torturato, che moriva dopo decine di ore per asfissia o infarto.” 

“In guerra il solletico veniva praticato sui prigionieri e sulle donne legando mani e piedi di questi ultimi con corde o stracci nel medioevo era invece frequente la tortura della capra: i piedi del condannato veniva cosparsi di sale e fatti leccare da una capra, alimento di cui l’animale è particolarmente ghiotto”.

Le testimonianze di questa forma di tortura sono ancora numerose. Negli anni 70 nella Spagna franchista, il solletico era il tipo di tortura più utilizzato. Non a caso in Virginia ed in molti paesi asiatici il solletico è un reato punibile anche con la reclusione.