diredonna network
logo
Stai leggendo: Quando il solletico è una tortura che porta alla morte

Come funziona la pianta mangiafumo?

"Nella gioia e nel dolore, nella salute e nella malattia": la forza dell'amore di quest'uomo

L'uomo affida messaggi d'amore in bottiglia al mare: va a finire così

Shannen Doherty, selfie con i capelli: "Mi sento di nuovo donna"

Greta e Marta, da "coppia d'oro" dello sport alle molestie fino all'accusa di stalking

Dimmi come porti la borsa e ti dirò chi sei

Oroscopo dal 17 al 23 agosto - Come sopravvivere alle stelle

Selenza Gomez: "Ero rotta dentro. Ecco come la terapia ha cambiato la mia vita"

J-Ax intervista Fedez: "Ho provato tutte le droghe, tranne l'eroina"

Quando Reeva scrisse a Pistorius: "A volte mi fai paura" e quelle parole di lui

Quando il solletico è una tortura che porta alla morte

In molte culture il solletico è uno strumento di tortura ed è punibile con la reclusione.
(foto:Web)
(foto:Web)

Fino a tempi recenti, il solletico è stato utilizzato come metodo di tortura (e in molte culture è tutt’oggi usato in questo terribile modo).

Amnesty International nel 1970 ha inserito il solletico tra le pratiche di tortura utilizzate al mondo.

“Nel medioevo il solletico prolungato sotto i piedi e in altre parti sensibili del corpo era considero una tortura applicabile per reati lievi – ci spiega Alfred W. McCoy, professore di storia alla University of Wisconsin ed esperto di fama internazionale in materia – Tuttavia, in casi particolarmente gravi, poteva essere sadicamente prolungato fino al decesso del torturato, che moriva dopo decine di ore per asfissia o infarto.” 

“In guerra il solletico veniva praticato sui prigionieri e sulle donne legando mani e piedi di questi ultimi con corde o stracci nel medioevo era invece frequente la tortura della capra: i piedi del condannato veniva cosparsi di sale e fatti leccare da una capra, alimento di cui l’animale è particolarmente ghiotto”.

Le testimonianze di questa forma di tortura sono ancora numerose. Negli anni 70 nella Spagna franchista, il solletico era il tipo di tortura più utilizzato. Non a caso in Virginia ed in molti paesi asiatici il solletico è un reato punibile anche con la reclusione.