diredonna network
logo
Stai leggendo: Quando il solletico è una tortura che porta alla morte

Sai perché i camici dei medici sono verdi o blu?

Chris, 31 anni, dice addio alla sua migliore amica di 89: il post diventa virale

Ecco cosa vuol dire quando trovate del liquido sopra al vostro yogurt

Hater, l'app che ti fa incontrare le persone che odiano le cose che detesti anche tu

Le commoventi parole di questo papà: "Ecco perché prendo ancora i fiori per la mia ex moglie"

Oroscopo dal 23 febbraio all'1 marzo - Come sopravvivere alle stelle

"Quando la tua ex ti scrive una lettera di scuse e tu gliela rimandi corretta" con la penna rossa

Questo hotel ha dedicato la sala da Tè alla Bella e alla Bestia: ecco perché vorrete andarci

Quest'uomo ha speso 80mila dollari in chirurgia plastica per diventare come Britney Spears

Oroscopo dal 16 al 22 febbraio - Come sopravvivere alle stelle

Quando il solletico è una tortura che porta alla morte

In molte culture il solletico è uno strumento di tortura ed è punibile con la reclusione.
(foto:Web)

Fino a tempi recenti, il solletico è stato utilizzato come metodo di tortura (e in molte culture è tutt’oggi usato in questo terribile modo).

Amnesty International nel 1970 ha inserito il solletico tra le pratiche di tortura utilizzate al mondo.

“Nel medioevo il solletico prolungato sotto i piedi e in altre parti sensibili del corpo era considero una tortura applicabile per reati lievi – ci spiega Alfred W. McCoy, professore di storia alla University of Wisconsin ed esperto di fama internazionale in materia – Tuttavia, in casi particolarmente gravi, poteva essere sadicamente prolungato fino al decesso del torturato, che moriva dopo decine di ore per asfissia o infarto.” 

“In guerra il solletico veniva praticato sui prigionieri e sulle donne legando mani e piedi di questi ultimi con corde o stracci nel medioevo era invece frequente la tortura della capra: i piedi del condannato veniva cosparsi di sale e fatti leccare da una capra, alimento di cui l’animale è particolarmente ghiotto”.

Le testimonianze di questa forma di tortura sono ancora numerose. Negli anni 70 nella Spagna franchista, il solletico era il tipo di tortura più utilizzato. Non a caso in Virginia ed in molti paesi asiatici il solletico è un reato punibile anche con la reclusione.