diredonna network
logo
Stai leggendo: “Non sono incinta, ma ho 23 litri di liquido in pancia per colpa del binge drinking” La storia di Jo.

Disneyland Paris è alla ricerca di... cattivi. Se lo sei, manda il tuo cv

Quei bambini perduti che, ogni anno, spariscono nel nulla

Quello che le influencer non ci dicevano (ma ora sono obbligate)

La Balena Felice e la Pink Whale contro Blue Whale, il gioco del suicidio social

Maturità: 6 trucchi per ricordare quello che si studia

"Ho lasciato che mia figlia cambiasse sesso a 4 anni e ne sono felice": la storia di Kai e di mamma Kimberly

Oroscopo dal 18 al 24 maggio - Come sopravvivere alle stelle

Cristian Fernandez: il bambino che rischia l'ergastolo

Maturità 2017, ecco le date degli esami e cosa c'è da sapere

Tenta il suicidio l'ex che ha sfigurato Gessica Notaro con l'acido

"Non sono incinta, ma ho 23 litri di liquido in pancia per colpa del binge drinking" La storia di Jo.

Jo, 35 anni, sembra incinta ma è tutta colpa del binge drinking.
(foto:Web)
(foto:Web)

Jo sembra una donna incinta, una donna che ospita nel suo grembo un bambino ed ormai è già al termine, pronta per diventare mamma.
Tutti lo pensano quando la vedono, ma la spiegazione al suo pancione è un’altra e tutt’altro che romantica.

“Non sono incinta, ho 23 litri di liquido in pancia per colpa del binge drinking!”
Il binge drinking è l’assunzione di 5 o più bevande alcoliche in un intervallo di tempo più o meno breve.In questa definizione non è importante il tipo di sostanza che viene ingerita né l’eventuale dipendenza alcolica: lo scopo principale di queste “abbuffate alcoliche” è l’ubriacatura immediata nonché la perdita di controllo.

La 35enne racconta al Daily Mail di soffrire di insufficienza epatica.
Tutta colpa della cirrosi epatica, quindi, e di quei tre litri di vino che la donna si scola ogni giorno.
Per rimuovere quei 23 litri di liquido pieno di tossine dal suo corpo, Jo ogni tre settimane deve fare tappa in ospedale, aspettando un fegato nuovo.

(foto:Web)
(foto:Web)