diredonna network
logo
Stai leggendo: Non rilascia uno scontrino di 35centesimi: multa da 156 euro

Cassidy, violentata a 13 anni suicida a 15: in questa lettera il suo ultimo desiderio

Oroscopo dal 23 febbraio all'1 marzo - Come sopravvivere alle stelle

Violentata a 7 anni dal compagno della madre. Il processo dura 20 e l'accusa cade in prescrizione

Le ceneri dei defunti diventano vinili per dare ancora "voce" ai morti

Tenetevi forte: arriva il sequel di Love Actually

Traffico d'organi: il dramma dei bambini e dei profughi scomparsi nel nulla

25 lettere di (non) amore di uomini violenti alle proprie donne

Niente carcere per il 19enne stupratore. La pena: "Niente sesso fino al matrimonio"

Oroscopo dal 16 al 22 febbraio - Come sopravvivere alle stelle

"Trascurano i figli per accudire i loro 12 cani": giudice toglie i figli a una coppia

Non rilascia uno scontrino di 35centesimi: multa da 156 euro

Una multa da 156 euro per non aver battuto uno scontrino da 35 centesimi.Viviamo davvero in uno Stato forte con i deboli e debole con i forti?!
(foto:Web)

In provincia di Avellino, per la precisione a Rotondi, un commerciante del posto, Giuseppe Mainolfi non ha rilasciato uno scontrino da 35 centesimi, e nel frattempo è incappato in un controllo dei finanzieri della Compagnia di Avellino. 

Per non aver battuto sul registratore quell’acquisto di pochi centesimi, i finanzieri gli hanno fatto una multa da 156 euro. 

L’uomo ha cercato di spiegare che la mancata emissione dello scontrino fiscale era stata una distrazione, ma questo non è bastato a evitargli la sanzione.  Mainolfi ha quindi raccontato la vicenda sul suo profilo Facebook, innescando un dibattito molto accesso.

Non ho fiducia di uno Stato forte con i deboli e debole con i forti” scrive.

E ha perfettamente ragione.

La stragrande maggioranza degli intervenuti ha solidarizzato con il commerciante che dovrà comunque versare 156 euro all’agenzia delle Entrate.