diredonna network
logo
Stai leggendo: Mamma e Figlia sedute vicine sul bus per 7 anni senza conoscere la verità

Disneyland Paris è alla ricerca di... cattivi. Se lo sei, manda il tuo cv

Quei bambini perduti che, ogni anno, spariscono nel nulla

Quello che le influencer non ci dicevano (ma ora sono obbligate)

La Balena Felice e la Pink Whale contro Blue Whale, il gioco del suicidio social

Maturità: 6 trucchi per ricordare quello che si studia

"Ho lasciato che mia figlia cambiasse sesso a 4 anni e ne sono felice": la storia di Kai e di mamma Kimberly

Oroscopo dal 18 al 24 maggio - Come sopravvivere alle stelle

Cristian Fernandez: il bambino che rischia l'ergastolo

Maturità 2017, ecco le date degli esami e cosa c'è da sapere

Tenta il suicidio l'ex che ha sfigurato Gessica Notaro con l'acido

Mamma e Figlia sedute vicine sul bus per 7 anni senza conoscere la verità

Mamma e Figlia viaggiano per 7 anni vicine, senza conoscere la verità sul loro unico legame.
(foto:Web)
(foto:Web)

Una bella storia, di quelle con un finale da favola, durate 60 anni.
Nel 1948 a Collingham, Freda rimane incinta a soli 19 anni di un giovane croato già promesso ad un’altra donna. Freda rimane quindi da sola e senza soldi e decide di dare la figlia Carole in adozione.

(foto:Web)
(foto:Web)

Nel 1954 Carole viene iscritta alla Tadcaster Grammar School, e tutti i giorni prende lo scuolabus del signor Pickering, che nel frattempo ha sposato Freda.
Per sette anni, mamma e figlia si vedono ogni giorno, ignorando di avere questo legame di sangue. La storia viene alla luce nel 2004, quando Freda riceva una lettera in cui c’è scritto:
“Prima di iniziare a leggere preparati un thè e mettiti seduta… Credo che tu sia mia madre”. Così Carole, dopo aver scoperto chi era la sua vera mamma, spedisce una lettera a Freda. La donna aveva sempre pensato a quella figlia, visto che nel suo matrimonio non aveva potuto averne altri.