diredonna network
logo
Stai leggendo: Mamma e Figlia sedute vicine sul bus per 7 anni senza conoscere la verità

Muore a 8 anni mentre va al concerto: le parole di Tiziano Ferro

"Non posso immaginare un mondo senza di te": il cantante dei Linkin Park suicida come Chris Cornell

La ginnasta: "Abusata per almeno 600 volte dai 13 anni dal medico sportivo"

"Mi staccava la pelle a morsi e mi strappò l'utero": quando la violenza è "normale"

Si scatta un selfie con la sorella che sta partorendo e lo posta con queste parole

"Vi racconto la mia vita con un solo seno"

Quel bacio tra la sieropositiva e il dottore: "La mia vita con l'HIV"

William e Harry: "Mamma sapeva che la vita vera è fuori dalle mura del Palazzo"

Quella rabbia al volante che uccide sempre più spesso

Gianna Nannini sposa la compagna e se ne va: "L'Italia non mi tutela come mamma"

Mamma e Figlia sedute vicine sul bus per 7 anni senza conoscere la verità

Mamma e Figlia viaggiano per 7 anni vicine, senza conoscere la verità sul loro unico legame.
(foto:Web)
(foto:Web)

Una bella storia, di quelle con un finale da favola, durate 60 anni.
Nel 1948 a Collingham, Freda rimane incinta a soli 19 anni di un giovane croato già promesso ad un’altra donna. Freda rimane quindi da sola e senza soldi e decide di dare la figlia Carole in adozione.

(foto:Web)
(foto:Web)

Nel 1954 Carole viene iscritta alla Tadcaster Grammar School, e tutti i giorni prende lo scuolabus del signor Pickering, che nel frattempo ha sposato Freda.
Per sette anni, mamma e figlia si vedono ogni giorno, ignorando di avere questo legame di sangue. La storia viene alla luce nel 2004, quando Freda riceva una lettera in cui c’è scritto:
“Prima di iniziare a leggere preparati un thè e mettiti seduta… Credo che tu sia mia madre”. Così Carole, dopo aver scoperto chi era la sua vera mamma, spedisce una lettera a Freda. La donna aveva sempre pensato a quella figlia, visto che nel suo matrimonio non aveva potuto averne altri.