diredonna network
logo
Stai leggendo: Mamma e Figlia sedute vicine sul bus per 7 anni senza conoscere la verità

Legge choc: "I medici possono mentire alle madri per evitare gli aborti"

Oroscopo dal 23 al 29 marzo - Come sopravvivere alle stelle

"Ha detto basta ma non ha urlato": quindi non è violenza sessuale

Luke Perry: "Ho una lesione precancerosa al colon. Fate lo screening"

"6 motivi per scegliere una fidanzata dell'est": è polemica per la lista di Rai1

Oroscopo dal 16 al 22 marzo - Come sopravvivere alle stelle

La vita in Nord Corea: "A 9 anni ho visto giustiziare una donna per aver visto un film di Hollywood"

"Questa è mia figlia poco prima di morire": il disperato gesto di un padre contro il bullismo

Perdono i genitori in una settimana: il mondo si mobilita per pagare il mutuo ai tre fratelli

"Lui, il grande fotografo, che mi fotografava bambina e mi stuprava"

Mamma e Figlia sedute vicine sul bus per 7 anni senza conoscere la verità

Mamma e Figlia viaggiano per 7 anni vicine, senza conoscere la verità sul loro unico legame.
(foto:Web)

Una bella storia, di quelle con un finale da favola, durate 60 anni.
Nel 1948 a Collingham, Freda rimane incinta a soli 19 anni di un giovane croato già promesso ad un’altra donna. Freda rimane quindi da sola e senza soldi e decide di dare la figlia Carole in adozione.

(foto:Web)

Nel 1954 Carole viene iscritta alla Tadcaster Grammar School, e tutti i giorni prende lo scuolabus del signor Pickering, che nel frattempo ha sposato Freda.
Per sette anni, mamma e figlia si vedono ogni giorno, ignorando di avere questo legame di sangue. La storia viene alla luce nel 2004, quando Freda riceva una lettera in cui c’è scritto:
“Prima di iniziare a leggere preparati un thè e mettiti seduta… Credo che tu sia mia madre”. Così Carole, dopo aver scoperto chi era la sua vera mamma, spedisce una lettera a Freda. La donna aveva sempre pensato a quella figlia, visto che nel suo matrimonio non aveva potuto averne altri.