diredonna network
logo
Stai leggendo: Michael Douglas confessa: “Ho mentito sulla mia malattia. Ora vi dico la verità!”

Christine Teigen, la foto della supermodella su Twitter: "Ecco le mie normalissime smagliature"

Trench: storia di un capo senza tempo!

Chris, 31 anni, dice addio alla sua migliore amica di 89: il post diventa virale

Calzedonia Costumi 2017: tutte le novità della nuova collezione estiva!

Ecco cosa vuol dire quando trovate del liquido sopra al vostro yogurt

Cassidy, violentata a 13 anni suicida a 15: in questa lettera il suo ultimo desiderio

Hater, l'app che ti fa incontrare le persone che odiano le cose che detesti anche tu

Le commoventi parole di questo papà: "Ecco perché prendo ancora i fiori per la mia ex moglie"

Oroscopo dal 23 febbraio all'1 marzo - Come sopravvivere alle stelle

"Quando la tua ex ti scrive una lettera di scuse e tu gliela rimandi corretta" con la penna rossa

Michael Douglas confessa: "Ho mentito sulla mia malattia. Ora vi dico la verità!"

Micheal Douglas si confessa: "Tumore alla gola?!? Non era vero." Ad un programma Tv decide di dire tutta la verità.
(foto:Web)

Michael Douglas stupisce tutti e confessa di aver mentito sulla sua malattia. Il famoso attore infatti avrebbe rivelato di soffrire di tumore alla gola (causato, secondo lui, dal troppo sesso orale), ma in realtà il cancro sarebbe alla lingua.

“È successo poco prima che andassi in tour per Wall Street e certo non si può annullare tutto perché non stai bene . A quel punto ho dovuto dire come stavo ed ho spiegato di avere il cancro. Il chirurgo mi ha spiegato che avrei dovuto dire che ho sofferto di un tumore alla gola. Gli ho chiesto perché non avrei dovuto dire la verità e lui mi ha spiegato che il motivo era da ricercarsi nell’operazione. Mi avrebbero tolto parte della mascella ed un pezzo di lingua. Ricorderò per tutta la vita il volto del medico, dopo che aveva scoperto la presenza di un tumore grande quanto una nocciolina non visto da altri medici. Dichiarò subito che avevo bisogno di una biopsia”.

Perchè mentire comunque, non è ancora chiaro del tutto.