diredonna network
logo
Stai leggendo: I Trucchi Di Stefania Rossini Per Vivere In 5 Con Soli 5€ Al Giorno

Nel Paese dove le donne si offendono se le chiami "casalinghe"

È arrivato Sleeping River Island, il cappotto da divano per l'inverno

L'incidente di Noah Hathaway, il bambino guerriero de La Storia Infinita

La ragazza che salvò il soldato. Lui: "Non ho mai smesso di cercarti"

Arabia Saudita: "Le donne non possono guidare perché hanno un quarto di cervello"

Autocontrollo, quando troppo fa perdere il controllo e quando coltivarlo

Perché le coppie che guardano serie tv sono le più felici

Gloria, uccisa di botte a 23 anni dai parenti che la costringevano a prostituirsi

Gomma crepla: cos'è e come si usa

"Sex by surprise", subire violenza durante un rapporto sessuale consenziente

I Trucchi Di Stefania Rossini Per Vivere In 5 Con Soli 5€ Al Giorno

Vivere con 5 euro al giorno?È fattibile e rende anche più felici! Se siete scettici, leggete qui e ricredetevi.
(foto:Web)
(foto:Web)

Con la crisi che avanza è arrivato un nuovo stile di vita low-cost, quello della decrescita felice.

Stefania Rossini, mamma e moglie bresciana, racconta in un libro come vivere felici con 5 euro al giorno.

Un’impresa che sembra impossibile eppure non lo è nella realtà.

Stefania lavorava come salumiera nel bresciano:

Il luogo di lavoro era vicino casa e mi sembrava un ottimo compromesso per tirare avanti. Un brutto giorno, purtroppo, mio padre, che mi aiutava in casa con i bambini, viene colto da un infarto. A quel punto fui costretta a licenziarmi per restare vicino ai miei figli. Dovevo inventarmi qualcosa.”

Con una famiglia e solo 150 euro al mese, Stefania ha inventato uno stile di vita, condividendolo in rete tramite un blog.

“Un giorno mi contatta una piccola casa editrice la ”Edizioni Età dell’Acquario” e mi propone di scrivere un libro. Per me è stato come vivere un sogno, avevo già tutto in mente e l’ho scritto in pochissimo tempo”.

Creme idratanti

(foto:Web)
(foto:Web)

Per creare delle ottime creme idratanti, è sufficiente avere un po’ di pazienza e mescolare insieme olio vegetale, cera d’api e calendula o rosmarino.

Con pochi centesimi e qualche minuto di lavorazione, il successo è garantito.

Detersivi

(foto:Web)
(foto:Web)

La vera sorpresa è che per i detersivi puoi spendere solamente 4 euro all’anno circa.

Per una riserva annuale di detersivo, ti basta un pomeriggio di lavoro.

Utilizzando cera d’api, erbe come menta, timo e della cenere.

Ogni tanto però in estate Stefania consiglia di comprare un flacone del supermercato perché molto più efficace sugli aloni.

Pulizia

(foto:Web)
(foto:Web)

Per creare spugne si può utilizzare vecchi indumenti in pile o in lana.

Da un vecchio maglione può nascere una scopa, anche se al supermercato effettivamente questi oggetti non costano troppo.


Pane

(foto:Web)
(foto:Web)

Con i soldi risparmiati però, si possono comprare 2kg di farina che basteranno per un’intera settimana a produrre dell’ottimo pane.

Giochi & Co.

(foto:Web)
(foto:Web)

Attraverso la community online “Zero relatovo” si possono barattare le cose che non servono o che si autoproducono per ricevere quello di cui si ha bisogno.

Stefania racconta:

“Ad esempio, c’è una cartoleria di Lecce alla quale io do io miei lavori all’uncinetto.

In questo modo recupero quasi tutto il materiale scolastico necessario per i bambini, che, come tutti gli altri coetanei, hanno gli zaini e i quaderni e la playstation. Semplicemente, cambia il modo di comprarli.”


Cibo

(foto:Web)
(foto:Web)

Evviva l’orto!

Zucchine, melanzane, pomodori, basilico, broccoli, cavoli!

“L’altro giorno con 300 grammi di riso abbiamo prodotto 2 litri di latte di riso, delle crocchette di riso con verdure, e delle gallette di riso ottime per la colazione.

Tutto questo spendendo solo 40-50 centesimi.”

Beh, chapeau carissima!