diredonna network
logo
Stai leggendo: Giovane donna scopre di avere un tumore mangiando un gelato. Muore pochi mesi dopo

Il mondo di Bea, la bimba incastrata nel suo corpo con l'anima che vola

"Non ci porterete via la libertà": la lezione di Ariana Grande e dei ragazzi d'oggi

Oggi Marco avrebbe compiuto gli anni: le toccanti parole di papà Gianni

Amazon Wardrobe: scegli, prova a casa gratuitamente, poi decidi se comprare

Creazioni in fimo: 3 idee facili, super carine e come realizzarle

Pronte a comprare i mobili Ikea su Amazon?

Internata in una clinica psichiatrica per impedirle di abortire: la drammatica storia di questa ragazza

Maturità 2017: ecco tutte le tracce della prima prova

Sexting, quella "prova d'amore" che può costare la vita

"Perché mi dice che le faccio schifo?": la risposta di Sergio Sylvestre contro gli haters

Giovane donna scopre di avere un tumore mangiando un gelato. Muore pochi mesi dopo

Una giovane donna si accorge di avere un tumore mangiando un gelato.Lascia un marito e un giovane figlio teen ager.
(foto:Web)
(foto:Web)

Monica Castellaro, quarantenne originaria di Martellago e residente a Galta di Vigonovo, è morta all’ospedale di Dolo per un tumore, abbandonando il figlio diciasettenne e il marito. 

La donna era conosciuta a Mestre per la sua gentilezza, dopo i 20 anni di lavoro presso uno dei più importanti supermercati della città: molto stimata e benvoluta sia dai clienti che dalla direzione.

Il primo sintomo del tumore l’ha scoperto mentre mangiava un gelato e dopo un ricovero all’ospedale oncologico di Aviano, sembrava aver superato la malattia. Nonostante la sua volontà e forza interiore, il male si è aggravato ed è morta dopo tre giorni di agonia pura.  Ha dato disposizioni affinché il suo corpo venga cremato.

Tremendo pensare in che modo la giovane ha scoperto tutto e come in poco tempo la sua vita sia stata spezzata. 

aggiornamenti