diredonna network
logo
Stai leggendo: Licia Colò dichiarazioni shock: “Mia figlia è viziata e mi annoio a giocarci”

Assomigliamo ai nostri nomi: uno studio lo dimostra

I riti e i significati del matrimonio indiano: l'amore è sempre combinato?

Come pulire la lavatrice: 4 rimedi fai da te super efficaci

Da "scopa di più" a "Una signorina non...": le frasi sessiste che diciamo ogni giorno

Andrea Pace, la lettera della sorella per dire addio al piccolo Masterchef Junior

Esperimento: "Vi raccontiamo come è facile fingersi una star di Instagram e farsi pagare dai brand"

Come funziona la pianta mangiafumo?

"Nella gioia e nel dolore, nella salute e nella malattia": la forza dell'amore di quest'uomo

L'uomo affida messaggi d'amore in bottiglia al mare: va a finire così

Shannen Doherty, selfie con i capelli: "Mi sento di nuovo donna"

Licia Colò dichiarazioni shock: “Mia figlia è viziata e mi annoio a giocarci”

Licia Colò ha dichiarato, durante un'intervista, di non divertirsi a giocare con sua figlia Liala di 8 anni. Ammette anche di aver viziato sua figlia e di avere dei metodi molto diversi rispetto alle altre madri.
Fonte: Web
Fonte: Web

Qualche giorno fa, la famosa conduttrice Licia Colò ha raccontato il suo rapporto con la figlia Liala di 8 anni.

Dichiarazioni che hanno provocato scalpore: nell’intervista infatti, Licia Colò dice: “Mia figlia è viziata, come molti bambini della nostra società, credo. Non è molto educata, e da questo punto di vista avrò da fare.” Poi però, continua dicendo: “In questo periodo do la priorità ad altri valori, e benché finora abbia elencato due difetti, devo dire che Liala ha un cuore molto buono. È generosa con gli altri bambini, con i vecchietti, con i deboli in genere.”

Licia Colò ammette che, negli 8 anni di vita di sua figlia, ha deciso di dare la precedenza ad alcuni valori come l’altruismo. È giusto che ogni genitore decida di educare il proprio bambino con diversi metodi e diverse priorità. Ma le dichiarazioni che hanno lasciato di stucco i fans di Licia Colò sono ben altre.

Ad esempio, ha deciso di mostrare alla figlia Liala il mondo nelle forse più crudeli: immagini di bambini sofferenti a causa della guerra o per la fame. Questo poiché sua figlia diceva di essere una bambina infelice.

La famosa conduttrice prosegue la sua intervista dichiarando: “Mi stufo a fare i giochi da bambina con mia figlia, e già questo non mi sembra bellissimo per una mamma, soprattutto vedendo mio marito che perde ore a giocare con lei.”

Ma perché questa frase ha creato tanto scalpore?

Proprio in questo periodo, la Kinder ha deciso di implementare nei suoi spot la Liala. In particolare, vengono rappresentate madre e figlia che trascorrono dei momenti felici: studiano, imparano ma soprattutto giocano insieme. Sembra proprio una grande coincidenza.

Eppure, dopo alcune ore dalla pubblicazione di questa intervista, Licia Colò ha subito smentito il tutto: “Non ho mai affermato che ‘mi annoio con mia figlia’ ma ho detto che ‘con lei mi stufo a fare i giochi da bambina’, infatti insieme facciamo tante altre cose meravigliose”.

Per i bambini i giochi sono una parte importante per la crescita: tramite i giochi si può insegnare il rispetto per gli altri, educare ed evitare che i bambini siano viziati.

Voi cosa ne pensate? Giocate con i vostri figli oppure è una vecchia e ormai abbandonata abitudine che risale alle vecchie generazioni?