diredonna network
logo
Stai leggendo: Neonato muore dimenticato sul nastro trasportatore dell’aeroporto.

Il video appello: "Signor Presidente, ero DJ Fabo, ora voglio poter morire"

Oltre Grey's Anatomy: una nuova serie tv per Ellen Pompeo

Oroscopo dal 19 al 25 gennaio 2017- Come sopravvivere alle stelle

Inchiesta choc: "Ecco chi sono gli oltre 200 religiosi pedofili in Italia" che continuano a fare i preti

Grey's Anatomy: nuove stagioni già in programma?

La magia de l'Incantevole Creamy torna in tv: ecco quando e dove

Lui la dà alla fiamme. Lei lo difende dalla D'Urso. Momento di TV shock

"Streghe": è in arrivo un prequel della serie?

Gli insulti stupidi ad AstroSamantha per il nome della figlia (e forse è pure una bufala)

Oroscopo dal 12 al 18 gennaio 2017 - Come sopravvivere alle stelle

Neonato muore dimenticato sul nastro trasportatore dell'aeroporto.

Una tragedia famigliare all'aeroporto di Alicante (Spagna).Due genitori dimenticano il neonato sul nastro trasportatore dell'aeroporto.Inutili i soccorsi.
(foto:Web)

Secondo il quotidiano el Pais, che cita fonti della Croce Rossa di Alicante e della Guardia civile, il dramma è avvenuto la notte scorsa attorno alle 02.00 all’aeroporto L’Altet.

Un neonato di soli cinque mesi è morto all’aeroporto di Alicante dopo che la madre l’aveva appoggiato, distratta, sul nastro trasportatore dei bagagli.
Il piccolo è stato proprio dimenticato come un pacco qualsiasi.
“La madre ha lasciato il bimbo sul nastro e si è distratta per cercare qualcosa, quando è stato azionato ormai era troppo tardi”.
I paramedici hanno tentato di intervenire ma i soccorsi sono stati purtroppo inutili.

La Guardia Civile ha aperto un’inchiesta sulla morte del piccolo. In realtà pare proprio che si sia trattato di una terribile tragedia, una dimenticanza, una grave distrazione, da parte dei genitori.
La coppia è atterrata in Spagna da Londra, insieme anche all’altro figlio.

Interrogati dagli inquirenti, i due genitori hanno chiesto assistenza piscologica: ora sono stati denunciati ma comunque non arrestati.