diredonna network
logo
Stai leggendo: Dessert veloce: tartufi al cioccolato e farina di nocciole

Dessert veloce: tartufi al cioccolato e farina di nocciole

Dolcetti di recupero, golosi e super-veloci da fare.
tartufi al cioccolato

 

Avevo dei biscotti da recuperare prima che diventassero fossili da museo. Avete presente quelli che rimangono in dispensa semi-aperti o che non piacciono a nessuno??Ecco quelli. Buttarli nemmeno a pensarci (solo perché un po’ molli non meritano la pattumiera) e quale scusa migliore per concedersi un piccolo peccato di gola?! Presto fatto, anche perché questi dolcetti non necessitano di cottura, si possono variare a piacere e vengono bene anche a chi non distingue una sac a poche da un calzino!

Ingredienti

  • 200 gr di cioccolato fondente
  • 20 gr di burro
  • 200 gr di biscotti (quelli che avete in dispensa)
  • 100 gr di formaggio cremoso
  • 1 cucchiaio di whisky (o se preferite del rum)
  • farina di nocciole (o granella sottile di nocciole o cacao amaro)

 Procedimento

  1. In una ciotola sbriciolate i biscotti
  2. Nel frattempo fate sciogliere il cioccolato a bagnomaria e aggiungete il burro
    cioccolato_bagnomaria
  3. Fate intiepidire e versate il cioccolato sciolto con il burro sui biscotti, insieme al formaggio cremoso e 1 cucchiaio di whisky; mescolate bene amalgamando tutti gli ingredienti
    biscotti_crema
  4. Lasciate rassodare il composto in frigo per circa mezz’ora, formate delle palline e rotolatele nella farina di nocciole, in alternativa potete usare anche del cacao amaro, per un gusto più deciso
  5. Conservate i tartufi in frigo e mangiateli..anche subito!!!!
    tartufi al cioccolato