diredonna network
logo
Stai leggendo: Dessert veloce: tartufi al cioccolato e farina di nocciole

"Riposa in pace. So che verrai a cercarmi...", le parole della moglie a Chris Cornell

Perché la fine di un'amicizia è peggio della fine di un amore

Disneyland Paris è alla ricerca di... cattivi. Se lo sei, manda il tuo cv

Quando Marina Abramovic lasciò che la gente usasse il suo corpo come un oggetto

Quei bambini perduti che, ogni anno, spariscono nel nulla

Jeggings: cosa sono, come indossarli e i modelli di tendenza

Oroscopo dal 25 al 31 maggio - Come sopravvivere alle stelle

"Avril Lavigne è morta ed è stata rimpiazzata da un clone": le "prove" dei complottisti

Quello che le influencer non ci dicevano (ma ora sono obbligate)

Spora, ecco il mio viso dopo l'incidente: "Questa sono io e la perfezione non esiste"

Dessert veloce: tartufi al cioccolato e farina di nocciole

Dolcetti di recupero, golosi e super-veloci da fare.
tartufi al cioccolato

 

Avevo dei biscotti da recuperare prima che diventassero fossili da museo. Avete presente quelli che rimangono in dispensa semi-aperti o che non piacciono a nessuno??Ecco quelli. Buttarli nemmeno a pensarci (solo perché un po’ molli non meritano la pattumiera) e quale scusa migliore per concedersi un piccolo peccato di gola?! Presto fatto, anche perché questi dolcetti non necessitano di cottura, si possono variare a piacere e vengono bene anche a chi non distingue una sac a poche da un calzino!

Ingredienti

  • 200 gr di cioccolato fondente
  • 20 gr di burro
  • 200 gr di biscotti (quelli che avete in dispensa)
  • 100 gr di formaggio cremoso
  • 1 cucchiaio di whisky (o se preferite del rum)
  • farina di nocciole (o granella sottile di nocciole o cacao amaro)

 Procedimento

  1. In una ciotola sbriciolate i biscotti
  2. Nel frattempo fate sciogliere il cioccolato a bagnomaria e aggiungete il burro
    cioccolato_bagnomaria
  3. Fate intiepidire e versate il cioccolato sciolto con il burro sui biscotti, insieme al formaggio cremoso e 1 cucchiaio di whisky; mescolate bene amalgamando tutti gli ingredienti
    biscotti_crema
  4. Lasciate rassodare il composto in frigo per circa mezz’ora, formate delle palline e rotolatele nella farina di nocciole, in alternativa potete usare anche del cacao amaro, per un gusto più deciso
  5. Conservate i tartufi in frigo e mangiateli..anche subito!!!!
    tartufi al cioccolato