diredonna network
logo
Stai leggendo: Peta shock: “Se mangi il pollo in gravidanza tuo figlio avrà il pene piccolo”

Il video appello: "Signor Presidente, ero DJ Fabo, ora voglio poter morire"

Oltre Grey's Anatomy: una nuova serie tv per Ellen Pompeo

Oroscopo dal 19 al 25 gennaio 2017- Come sopravvivere alle stelle

Inchiesta choc: "Ecco chi sono gli oltre 200 religiosi pedofili in Italia" che continuano a fare i preti

Grey's Anatomy: nuove stagioni già in programma?

La magia de l'Incantevole Creamy torna in tv: ecco quando e dove

Lui la dà alla fiamme. Lei lo difende dalla D'Urso. Momento di TV shock

"Streghe": è in arrivo un prequel della serie?

Gli insulti stupidi ad AstroSamantha per il nome della figlia (e forse è pure una bufala)

Oroscopo dal 12 al 18 gennaio 2017 - Come sopravvivere alle stelle

Peta shock: "Se mangi il pollo in gravidanza tuo figlio avrà il pene piccolo"

La Peta annuncia: "Se mangi pollo in gravidanza tuo figlio avrà il pene piccolo."Un messaggio che ha scatenato una forte polemica e dibattiti interessanti.
(foto:Web)

La Peta, organizzazione no-profit a sostegno dei diritti degli animali, ha un messaggio per tutti: “Se mangi pollo in gravidanza tuo figlio avrà il pene piccolo.”

Una provocazione forse pubblicitaria ma che ha scatenato moltissime polemiche.

La Peta ha allertato il National Buffalo Wing Festival dal far mangiare ali di pollo alle donne in stato di gravidanza, poichè questo alimento potrebbe influire negativamente sulla formazione dei figli e soprattutto degli organi genitali.

Nella lettera inviata alla Peta si entra nel dettaglio sulle condizioni in cui sono costretti a vivere i polli di allevamento e di come gli ftalati, sostanze chimiche utilizzate per aumentarne la crescita, possano essere nocive.
Ad intervenire sulla questione la ricercatrice americana Shanna H.Swan che però ha smentito tutto affermando che non esiste nessun legame tra il consumo di pollo e le dimensioni del pene di un bambino nel feto materno.

(Cvd)