diredonna network
logo
Stai leggendo: Peta shock: “Se mangi il pollo in gravidanza tuo figlio avrà il pene piccolo”

Legge choc: "I medici possono mentire alle madri per evitare gli aborti"

Oroscopo dal 23 al 29 marzo - Come sopravvivere alle stelle

"Ha detto basta ma non ha urlato": quindi non è violenza sessuale

Luke Perry: "Ho una lesione precancerosa al colon. Fate lo screening"

"6 motivi per scegliere una fidanzata dell'est": è polemica per la lista di Rai1

Oroscopo dal 16 al 22 marzo - Come sopravvivere alle stelle

La vita in Nord Corea: "A 9 anni ho visto giustiziare una donna per aver visto un film di Hollywood"

"Questa è mia figlia poco prima di morire": il disperato gesto di un padre contro il bullismo

Perdono i genitori in una settimana: il mondo si mobilita per pagare il mutuo ai tre fratelli

"Lui, il grande fotografo, che mi fotografava bambina e mi stuprava"

Peta shock: "Se mangi il pollo in gravidanza tuo figlio avrà il pene piccolo"

La Peta annuncia: "Se mangi pollo in gravidanza tuo figlio avrà il pene piccolo."Un messaggio che ha scatenato una forte polemica e dibattiti interessanti.
(foto:Web)

La Peta, organizzazione no-profit a sostegno dei diritti degli animali, ha un messaggio per tutti: “Se mangi pollo in gravidanza tuo figlio avrà il pene piccolo.”

Una provocazione forse pubblicitaria ma che ha scatenato moltissime polemiche.

La Peta ha allertato il National Buffalo Wing Festival dal far mangiare ali di pollo alle donne in stato di gravidanza, poichè questo alimento potrebbe influire negativamente sulla formazione dei figli e soprattutto degli organi genitali.

Nella lettera inviata alla Peta si entra nel dettaglio sulle condizioni in cui sono costretti a vivere i polli di allevamento e di come gli ftalati, sostanze chimiche utilizzate per aumentarne la crescita, possano essere nocive.
Ad intervenire sulla questione la ricercatrice americana Shanna H.Swan che però ha smentito tutto affermando che non esiste nessun legame tra il consumo di pollo e le dimensioni del pene di un bambino nel feto materno.

(Cvd)