diredonna network
logo
Stai leggendo: Michael Douglas smentisce: nessuna crisi nel mio matrimonio.

Amazon Wardrobe: scegli, prova a casa gratuitamente, poi decidi se comprare

Creazioni in fimo: 3 idee facili, super carine e come realizzarle

Pronte a comprare i mobili Ikea su Amazon?

Internata in una clinica psichiatrica per impedirle di abortire: la drammatica storia di questa ragazza

Maturità 2017: ecco tutte le tracce della prima prova

Sexting, quella "prova d'amore" che può costare la vita

"Perché mi dice che le faccio schifo?": la risposta di Sergio Sylvestre contro gli haters

Jovanotti e la lettera di Pif: "Mi fa schifo chi se ne sbatte dei disabili"

Saldi estivi 2017: quando iniziano Regione per Regione e i must have della stagione!

Spose bambine: perché migliaia di minorenni si sposano ogni anno negli USA

Michael Douglas smentisce: nessuna crisi nel mio matrimonio.

Notizia delle ultime ore: Michael Douglas, ha smentito durante una sua intervista, che il matrimonio con la Zeta Jones sia realmente in crisi.
(foto:Web)

 

Michael Douglas e Catherine Zeta-Jones, stando a quanto riportato dalle pagine del magazine americano People, non starebbero divorziando affatto, in realtà si tratterebbe solo di una pausa di riflessione. 

 

Lo stress dettato dalla lotta contro il tumore di lui, ed il disturbo bipolare di lei, avrebbe minato il legame d’amore tra i due attori, uniti in matrimonio dal lontano 2000 e genitori di due figli.

Il fatto che non si siano più visti insieme in occasioni pubbliche dal mese di aprile aveva fatto gridare all’eventualità di un divorzio, ma ad oggi, nessuna richiesta ai rispettivi avvocati è stata avanzata.

Un amico molto vicino alla coppia, ha dichiarato che Michael e Catherine“si amano troppo, non vogliono per il momento pensare al divorzio come opzione possibile, e stanno per questo motivo, cercando di rimettere insieme i cocci per poter risollevare il proprio legame”.

Pare inoltre che persino il  patriarca Kirk (padre dell’attore Michael), oggi 96enne, che tanto ha lottato per la guarigione fisica del figlio, stia agendo in prima persona, dando il suo contributo (anche in questa occasione), per restituire la giusta serenità al matrimonio del suo adorato Michael.

Auguri, perchè tutto possa risolversi al meglio dunque.