diredonna network
logo
Stai leggendo: Neonato torturato dal pediatra. La madre filma tutto. [VIDEO]

La maledizione della lotteria: "Ero più felice prima di vincere al Gratta e Vinci"

Svelate le date di uscita di Frozen 2 e Il Re Leone live action

Oroscopo dal 27 aprile al 3 maggio - Come sopravvivere alle stelle

"Il mio ragazzo ha un tumore al cervello. Dovrei sposarlo?"

Stealthing, il pericoloso "trend" sessuale dello stupro "invisibile": "Sono stata violentata senza accorgermene"

I genitori vogliono continuare la battaglia. Il giudice: "Stop alle cure, deve morire con dignità"

"Buon viaggio piccola Aliena": l'addio di Laura Pausini alla nipotina di 3 anni

Perché non dovresti MAI utilizzare questo phon pubblico (né avvicinarti)

"Figlia mia, sopravvivo solo per darti giustizia". Parla la mamma di Tiziana Cantone

A terra con 32 coltellate. "Ho sposato l'uomo che mi ha salvata dall'ex violento"

Neonato torturato dal pediatra. La madre filma tutto. [VIDEO]

Un video che sta facendo molto discutere: un pediatra sudamericano tortura un neonato mentre la madre filma tutto."Sono solo pratiche mediche!" si difende il dottore.

 

(foto:Web)

 

È un video questo che sta facendo il giro del mondo e sta facendo molto discutere in Sudamerica.
Un neonato viene sottoposto a un esame medico che in realtà somiglia più che altro ad una tortura e la madre invece di cercare di calmare il medico, filma tutto.
La vicenda arriva direttamente da un ospedale di Maracaibo in Venezuela, dove il piccolo doveva essere analizzato per individuare eventuali malformazioni fisiche.
Il medico-pediatra Marcos Tulio Torres è finito nell’occhio del ciclone ma non ha perso tempo a dire la sua. Stando a quel che lui dice la velocità delle immagini è accelerata e comunque si tratta di pratiche che servono ad individuare eventuali malformazioni fisiche.

La misurazione dei neonati, la flessione dei loro arti, la verifica del riflesso di propensione rientrano certamente nelle pratiche pediatriche, ma la forza e la velocità con cui viene eseguito il tutto, sottolineato dal pianto del neonato, descrivono, se viene comprovata la veridicità del video, una tortura più che una visita medica.
Il Ministero della Salute ha aperto un’indagine sull’accaduto.

 

>>> Ecco il video