diredonna network
logo
Stai leggendo: Neonato torturato dal pediatra. La madre filma tutto. [VIDEO]

Legge choc: "I medici possono mentire alle madri per evitare gli aborti"

Oroscopo dal 23 al 29 marzo - Come sopravvivere alle stelle

"Ha detto basta ma non ha urlato": quindi non è violenza sessuale

Luke Perry: "Ho una lesione precancerosa al colon. Fate lo screening"

"6 motivi per scegliere una fidanzata dell'est": è polemica per la lista di Rai1

Oroscopo dal 16 al 22 marzo - Come sopravvivere alle stelle

La vita in Nord Corea: "A 9 anni ho visto giustiziare una donna per aver visto un film di Hollywood"

"Questa è mia figlia poco prima di morire": il disperato gesto di un padre contro il bullismo

Perdono i genitori in una settimana: il mondo si mobilita per pagare il mutuo ai tre fratelli

"Lui, il grande fotografo, che mi fotografava bambina e mi stuprava"

Neonato torturato dal pediatra. La madre filma tutto. [VIDEO]

Un video che sta facendo molto discutere: un pediatra sudamericano tortura un neonato mentre la madre filma tutto."Sono solo pratiche mediche!" si difende il dottore.

 

(foto:Web)

 

È un video questo che sta facendo il giro del mondo e sta facendo molto discutere in Sudamerica.
Un neonato viene sottoposto a un esame medico che in realtà somiglia più che altro ad una tortura e la madre invece di cercare di calmare il medico, filma tutto.
La vicenda arriva direttamente da un ospedale di Maracaibo in Venezuela, dove il piccolo doveva essere analizzato per individuare eventuali malformazioni fisiche.
Il medico-pediatra Marcos Tulio Torres è finito nell’occhio del ciclone ma non ha perso tempo a dire la sua. Stando a quel che lui dice la velocità delle immagini è accelerata e comunque si tratta di pratiche che servono ad individuare eventuali malformazioni fisiche.

La misurazione dei neonati, la flessione dei loro arti, la verifica del riflesso di propensione rientrano certamente nelle pratiche pediatriche, ma la forza e la velocità con cui viene eseguito il tutto, sottolineato dal pianto del neonato, descrivono, se viene comprovata la veridicità del video, una tortura più che una visita medica.
Il Ministero della Salute ha aperto un’indagine sull’accaduto.

 

>>> Ecco il video