diredonna network
logo
Stai leggendo: Lui chatta con un’altra, la sua fidanzata gli hackera il profilo e si vendica

"Nella gioia e nel dolore, nella salute e nella malattia": la forza dell'amore di quest'uomo

L'uomo affida messaggi d'amore in bottiglia al mare: va a finire così

Quando l'arcobaleno è rosa: la spiegazione del fenomeno

Cynthia Nixon come "Miranda": da Sex & The City alla politica

Look da fata dai capelli turchini per Rihanna

Il papà denuncia la mamma no-vax: la parola passa al tribunale

"Mangia, sei anoressica": Alessia Marcuzzi risponde alle critiche su Instagram

Il messaggio di Emma per l'amica Stefy, la mamma di Bea

Scuola: al via i Licei brevi, 4 anni invece di 5

È morta la mamma di Bea, la bambina prigioniera del suo corpo

Lui chatta con un'altra, la sua fidanzata gli hackera il profilo e si vendica

Fidanzato poco furbo viene scoperto flirtare via chat poco prima delle vacanze.La sua ragazza si ribella sul web.
(foto:Web)
(foto:Web)

Ai tempi di Facebook e tutti gli altri social network, forse è vero che l’amore corre più veloce, ma insieme ad esso anche tutte le altre componenti negative dei rapporti di coppia (leggi scappatelle) non sono più al sicuro. Abbiamo già letto di tradimenti scoperti grazie alle nuove tecnologie, ma questa volta la storia ha un sapore estivo.

Un giovane ragazzo inglese, Matt Hodo, poco prima di partire per Ibizia, regno dello svago, ha scambiato qualche “chiacchiera” con una ragazza spagnola su facebook, possibile preda della sua vacanza.

Le conversazioni avevano contenuti molto spinti e per questo, la sua fidanzata, Angela Archbold, dotata di un sesto senso incredibile, ha deciso di hackerare il profilo del compagno. Una volta letto tutto il contenuto delle chat, ha deciso di vendicarsi, pubblicando e spammando quelle conversazioni piccanti.

Non soddisfatta, Angela ha cambiato l’immagine del profilo del suo fidanzato (ormai ex), inserendo quella di un topo con una didascalia che sottolineava come lui fosse in realtà non un Uomo la un Loverat. 

La pagina facebook del giovane inglese è diventata virale e la vergogna lo ha spinto a cancellarsi dal social network.

Tutti i nodi vengono al pettine, sempre.