diredonna network
logo
Stai leggendo: Lui chatta con un’altra, la sua fidanzata gli hackera il profilo e si vendica

Jessica, perde la memoria ma si innamora di nuovo dello stesso uomo

Come sapere se qualcuno smette di seguirti su Facebook, Twitter o Instagram

Cassidy, violentata a 13 anni suicida a 15: in questa lettera il suo ultimo desiderio

Oroscopo dal 23 febbraio all'1 marzo - Come sopravvivere alle stelle

Violentata a 7 anni dal compagno della madre. Il processo dura 20 e l'accusa cade in prescrizione

Le ceneri dei defunti diventano vinili per dare ancora "voce" ai morti

Tenetevi forte: arriva il sequel di Love Actually

Traffico d'organi: il dramma dei bambini e dei profughi scomparsi nel nulla

25 lettere di (non) amore di uomini violenti alle proprie donne

Niente carcere per il 19enne stupratore. La pena: "Niente sesso fino al matrimonio"

Lui chatta con un'altra, la sua fidanzata gli hackera il profilo e si vendica

Fidanzato poco furbo viene scoperto flirtare via chat poco prima delle vacanze.La sua ragazza si ribella sul web.
(foto:Web)

Ai tempi di Facebook e tutti gli altri social network, forse è vero che l’amore corre più veloce, ma insieme ad esso anche tutte le altre componenti negative dei rapporti di coppia (leggi scappatelle) non sono più al sicuro. Abbiamo già letto di tradimenti scoperti grazie alle nuove tecnologie, ma questa volta la storia ha un sapore estivo.

Un giovane ragazzo inglese, Matt Hodo, poco prima di partire per Ibizia, regno dello svago, ha scambiato qualche “chiacchiera” con una ragazza spagnola su facebook, possibile preda della sua vacanza.

Le conversazioni avevano contenuti molto spinti e per questo, la sua fidanzata, Angela Archbold, dotata di un sesto senso incredibile, ha deciso di hackerare il profilo del compagno. Una volta letto tutto il contenuto delle chat, ha deciso di vendicarsi, pubblicando e spammando quelle conversazioni piccanti.

Non soddisfatta, Angela ha cambiato l’immagine del profilo del suo fidanzato (ormai ex), inserendo quella di un topo con una didascalia che sottolineava come lui fosse in realtà non un Uomo la un Loverat. 

La pagina facebook del giovane inglese è diventata virale e la vergogna lo ha spinto a cancellarsi dal social network.

Tutti i nodi vengono al pettine, sempre.