diredonna network
logo
Stai leggendo: Benvenuti al Sud! Le vacanze in Cilento

Il capo lo manda a casa perché indossa i pantaloncini a lavoro: la risposta di questo ragazzo è semplicemente epica!

Arriva la notte di San Giovanni: 6 riti per trovare l'amore e scoprire chi sposerai

Il rimedio giusto all'allergia da fieno? È... il gin tonic! Lo dice la scienza

Meryl Streep: "Ho giurato che non avrei chiesto mai soldi a un uomo"

Amazon Wardrobe: scegli, prova a casa gratuitamente, poi decidi se comprare

Creazioni in fimo: 3 idee facili, super carine e come realizzarle

Occhiali da sole 2017: tutti i modelli di tendenza per quest'estate!

Oroscopo dal 22 al 28 giugno - Come sopravvivere alle stelle

Estate 2017: come avere 9 costumi acquistandone solo 3 (o 4 con 2)

Eros e Marica hanno ben due anniversari di nozze e... doppia dedica social

Benvenuti al Sud! Le vacanze in Cilento

Un itinerario all'insegna del Cilento! I luoghi, che non puoi assolutamente perdere se visiti questo spettacolare angolo di paradiso!
mag.sky.it
mag.sky.it

Il Cilento è quell’area che si estende lungo la costa dal Golfo di Salerno a quello di Policastro ed è limitata dai Monti Alburni a Nord e ad Est dal Vallo di Diano.

È uno scrigno ricco di storia in quanto al suo interno riesce raccogliere tutte le bellezze della nostra civiltà: resti delle antiche rovine greco romane,  innumerevoli Torri Costiere che affacciandosi su un mare blu, riportano alla mente le scorribande dei saraceni e le rovine di antichi castelli feudali. Il tempo sembra essersi fermato in questi luoghi dove natura e tradizione rendono l’ambiente magico e surreale.

Ecco i luoghi da non perdere durante una visita all’insegna della tradizione e della gastronomia all’interno di questa terra MERAVIGLIOSA:

www.incampania.com
www.incampania.com
  • Paestum: toccare e respirare la storia dell’antica Grecia è possibile visitando questo sito archeologico che riesce ad emozionare a tutte le età per la sua maestosità e i tesori che conserva. Una meta inevitabile per chi decide di visitare il Cilento!
www.nationalnews.it
www.nationalnews.it
  • Agropoli: una ridente cittadina che si affaccia di fronte il golfo di Salerno. Offre ai suoi visitatori scenari e luoghi incantevoli! Potete passeggiare lungo il curatissimo lungomare San Marco ed ammirare la “rupe” che mostra il maestoso castello aragonese che si affaccia lungo la costa. Attorno ad esso poi, impossibile non visitare la caratteristica Agropoli Vecchia che all’interno dei suoi vicoletti, accoglie molte pizzerie che propongono un’ottima pizza tutta cilentana da gustare ammirando il panorama! Per gli amanti del mare, una tappa obbligata è presso la Baia di Trentova! E’ consigliabile comunque visitarla in bassa e media stagione in quanto le sue dimensioni ridotte impediscono di godere della sua bellezza.
www.gambero.it
www.gambero.it
  • Castellabate/Santa Maria/San Marco: Volete visitare i luoghi in cui hanno girato le scene di “Benvenuti al Sud”?! Ecco allora le tre località clou del film.

Castellabate, che è il capoluogo,  è situato sulla collina e affacciando sul mare lascia tutti estasiati dal panorama incantevole che si può ammirare; visitando questo piccolo borgo,  si potrà fare un salto nella tradizione e nel relax. Tutto da scoprire attraverso una piacevole passeggiata!

Santa Maria è un altro luogo dove sono state girate le scene della festa di paese, presso il caratteristico lungomare in legno che si poggia direttamente su una sabbia dorata e quelle della famosissima cena in cui Siani cerca di insegnare il dialetto a Bisio.

San Marco invece, è il luogo in cui presso la nota Torretta, una masseria fortificata del XVII secolo, hanno girato la scena dell’arrivo della Finocchiaro, che interpretava la moglie di Bisio. Altro posto caratteristico assolutamente da non perdere, è il porto di San Marco che tra un’onda e l’altra fa emergere dalle sue acque un antico porto romano che profuma di storia classica!

it-it.facebook.com
it-it.facebook.com
  • Montecorice/Acciaroli: se desiderate fare un tuffo nel relax e nella natura incontaminata, dovete assolutamente percorrere la poco nota ma incantevole strada che collega la oramai celebre Castellabate alla più nota Acciaroli. Infatti tra questi due paesini c’è una percorso a dir poco meraviglioso che non ha nulla da invidiare alla Costiera Amalfitana. Le “Ripe Rosse” offre un panorama che piacerà a tutti ma soprattutto alle coppie romantiche che potranno fermarsi (dove la strada lo consente) ed ammirare il panorama o uno splendido tramonto. Una manciata di paradiso gettata lungo la costa che vi lascerà di certo senza fiato.

Lungo la costa, troverete la deliziosa Agnone, una frazione che si popola solo durante l’estate, ottima per le famiglie perché è tranquillissima e piena di aree pedonali.

Per i più curiosi poi ci si può andare alla scoperta dei paesini dell’entroterra in cui troverete persone cordiali ed ospitali. Posticini indicati per chi ha voglia di staccare la spina e scollegarsi dalla realtà per qualche giorno!

Per chi invece desidera un pò di movimento e di movida, Acciaroli risponderà alle vostre esigenze! Spiagge grandi e ben tenute, con acque meravigliose vi attendono e la sera le stradine del piccolo paese sono affollate da mercatini in cui si possono trovare prodotti tipici cilentani che vanno dalla ceramica alla gastronomia! Bella ed affascinante davvero!

Se volete deliziare il vostro palato, la tradizione cilentana offre dei piatti casarecci davvero imperdibili:

La pizza cilentana buonissima nella sua semplicità, i famosissimi fusilli fatti rigorosamente a mano e le melanzane cilentane  sono i cibi che dovete assolutamente assaggiare se soggiornate nel cilento mentre come dolci, imperdibili sono i cannoli con doppia farcitura e nel periodo natalizio le deliziose castagnelle, dolci fritti con ripieno al cioccolato.

Dunque non vi resta che preparare la valigia e fare vostro un angolo di paradiso!