diredonna network
logo
Stai leggendo: Scopre di essere adottata durante una lezione di biologia

Scopre di essere adottata durante una lezione di biologia

Un'attenta studentessa ha scoperto di essere stata adottata durante una lezione di biologia.Dopo l'imbarazzo iniziale, la ragazza ha conosciuto i genitori biologici.
(foto:Web)
(foto:Web)

Courtney Hardy è una studentessa di vent’anni che ha scoperto di essere stata adottata durante una lezione di biologia a scuola. La sua storia l’ha raccontata lei stessa all’Huffington Post, tramite il progetto Facebook Stories. La sua vita è cambiata ascoltando con attenzione le parole dell’insegnante. 

La sua professoressa di biologia stava spiegando l’impossibilità per due genitori dagli occhi chiari, di mettere al mondo un figlio con gli occhi scuri. La ragazza ha subito alzato la mano per smentire: lei infatti ha occhi color nocciola, mentre i suoi color del cielo. Dopo un imbarazzo iniziale, la professoressa ha provato a giustificare l’accaduto come eccezione, ma la giovane non ci ha creduto ed è tornata a casa molto sospettosa e decisamente turbata.

Con le spalle al muro, i genitori hanno confessato.

Courtney, già tempo prima, durante una lezione di antropologia, si era sentita dire dall’insegnante di mostrare tratti tipici irlandesi, ha ricavato il nome della madre dal documenti di adozione e ha iniziato a cercarla su Facebook. Ha rintracciato invece una sua cugina che ha fatto da tramite fra le due, permettendogli di incontrarsi. Courtney ha scoperto che la madre l’aveva data in adozione perchè giovanissima e il padre biologico non era a conoscenza della gravidanza. Ora Courtney ha due famiglie che la amano, compresi sei fratelli avuti dai due genitori biologici, separatamente.