diredonna network
logo
Stai leggendo: Strudel salato con wurstel e patate

New entry in Grey's Anatomy 13. Jo è in pericolo?

La scienza ha definito il numero massimo di ore lavoro al giorno per essere produttivi

Legge choc: "I medici possono mentire alle madri per evitare gli aborti"

Oroscopo dal 23 al 29 marzo - Come sopravvivere alle stelle

H&M primavera/estate 2017: scoprite con noi la nuova collezione!

"Ha detto basta ma non ha urlato": quindi non è violenza sessuale

Luke Perry: "Ho una lesione precancerosa al colon. Fate lo screening"

Il Paese più felice del mondo non è più la Danimarca? E l'Italia a che posto è?

Equinozio di Primavera: perché era ieri e 5 rituali magici per godere dei suoi influssi

"6 motivi per scegliere una fidanzata dell'est": è polemica per la lista di Rai1

Strudel salato con wurstel e patate

Per chi ha voglia di mettersi ai fornelli senza impegnarsi troppo, ecco una ricetta facile e veloce che farà leccare i baffi a grandi e piccini...Il successo è assicurato!
www.misya.info

Un rustico che conquisterà grandi e piccini. Veloce e golosissimo, ottimo per un buffet!

Ingredienti

  • Un rotolo di pasta brisè
  • Una confezione da 3 di wurstel grandi
  • 3 patate medie
  • 400 grammi di fiordilatte BEN SGOCCIOLATO
  • Parmigiano q.b.
  • Olio extravergine di oliva q.b.

Preparazione

Per prima cosa, mettete a bollire per 15/20 min. in acqua salata le patate con la buccia.

Stendete la pasta in una teglia da forno (per evitare che la pasta possa rompersi, tenetela fuori dal frigo almeno 10 minuti prima di srotolarla) bucherellando la parte centrale con una forchetta.

Prendere le patate, sbucciarle e tagliarle a rondelle di mezzo centimentro, avendo cura di distribuirle SOLO NELLA PARTE CENTRALE (in quanto la pasta laterale andrà poi a coprire il ripieno)

Spolverate le patate con una manciata di parmigiano e un filo d’olio.

Tagliate il wurstel in 4 parti verticalmente  e disponetelo sopra lo strato di patate.

Tagliare la mozzarella a dadini e disporla sopra i wurstel.

Ripetere lo stesso procedimento per creare un doppio strato.

Ripiegare su se stessa la pasta e cercare di chiudere le due estremità.

Preparare un rosso d’uovo e spennellarlo sulla superficie del rustico in modo da renderlo lucido all’uscita dal forno

Infornare in forno pre-riscaldato a 180° per 30 minuti.

Per chi ha il forno ventilato, consiglio 160° per 40 minuti.

Servire tiepido.

Buon appetito!