diredonna network
logo
Stai leggendo: I tutorial di RdD – cuciamo insieme il top estivo drappeggiato

Blu Niagara, il colore dei matrimoni e della primavera 2017

5 modi per avere vestiti nuovi senza spendere un capitale

Perché questo abito di Primark è in vendita su Ebay al doppio del suo prezzo

Motivi primavera/estate 2017: nuova linea e capsule collection ispirata a Coachella!

Costumi Goldepoint 2017: sfilata e collezione dalle atmosfere seventies

Tempo di togliere i collant, non le calze a rete: come abbinarle

"Ieri mi ha detto che sono bellissima": la lettera della moglie malata al marito

Vampiri energetici: come riconoscerli e imparare a difenderti da loro

La maledizione della lotteria: "Ero più felice prima di vincere al Gratta e Vinci"

"Quando me ne sarò andato": questo padre ha lasciato a suo figlio un messaggio lungo tutta una vita

I tutorial di RdD – cuciamo insieme il top estivo drappeggiato

Come ogni anno, i saldi estivi vi hanno deluso? Eravate alla ricerca di un capo unico, particolare e sexy ma… avete trovato solo i soliti, banali straccetti? Nessuna paura: ecco come realizzare in poche mosse il top estivo dei vostri sogni!!
top indossato (6)

 

 Ormai lo sapete: trovare nuovi modi per riutilizzare vecchi scampoli di stoffa è la mia passione!

Questa volta, vi propongo di cucire insieme un top estivo molto leggero ed arioso: per realizzarlo, io ho riciclato … una tenda!

 

Ecco uno schemino che spiega come dobbiamo tagliare la stoffa (le misure si riferiscono ad una taglia 38/42):

schema taglio

Ed ora… sotto con la macchina da cucire!

1) Facciamo uno zig zag di rinforzo lungo tutti i bordi vivi.
2) Per la parte anteriore del top, prendiamo il rettangolo più lungo (nel disegno, è quello in rosa) e pieghiamolo a metà in modo da avere un quadrato 50×50 cm . Sovrapponiamo per 5 cm i due lati più corti, dritto contro rovescio e cuciamo con punto dritto: avremo una base lunga 70 cm.

 

costruzione top 1 orlo fascia grande
costruzione top 2 fascia larga piegata

3) Prendiamo un rettangolo di tessuto  40x 10 cm (uno dei due disegnati in verde) e pieghiamolo a metà nel senso dell’altezza: ne risulterà una striscia doppia di 40 x 5 cm. Riprendiamo il rettangolo ROSA e arricciamone la base: da 70 cm deve accorciarsi fino a 40.
costruzione top 3 rifinitura basso

4) Cuciamo la nostra striscia VERDE con un punto dritto sul fondo del rettangolo ROSA
costruzione top 4 rifinitura basso cucita

5) Prendiamo il rettangolo 40×50 cm (quello AZZURRO) e trattiamolo con la tecnica dello SHIRRING per ridurne la larghezza da 40 a 20 cm. [No, non si tratta di una nuova pratica erotica: è solo un modo per arricciare la stoffa! In pratica, dobbiamo caricare il la bobina del crochet della macchina da cucire con del filo elastico: praticando un punto dritto un po’ teso, il tessuto si arriccerà magnificamente!]
costruzione top 5 facendo lo shirring

6) Siamo quasi alla fine! Il nostro rettangolo ha bisogno di un orlo superiore alto circa 3 cm, in modo da poterci infilare comodamente un elastico. Il fondo va rifinito come la parte davanti: prendiamo la seconda striscia VERDE, pieghiamola a metà e cuciamola. Anche qui, io ho infilato un elastico: in questo modo, la parte dietro del top resterà aderente alla schiena, evitando svolazzamenti inopportuni …
costruzione top 6 shirring retro

7) Cuciamo la parte davanti con il retro, diritto contro diritto
costruzione top 7 cucito davanti dietro

8) Infiliamo una collana o una fettuccia nell’apertura sul davanti e… sfoggiamo il nostro bellissimo top estivo fai da te!
top indossato (3)