diredonna network
logo
Stai leggendo: Novità: è arrivata la sigaretta parlante che dice “Non fumatemi!”

La maledizione della lotteria: "Ero più felice prima di vincere al Gratta e Vinci"

Svelate le date di uscita di Frozen 2 e Il Re Leone live action

Oroscopo dal 27 aprile al 3 maggio - Come sopravvivere alle stelle

"Il mio ragazzo ha un tumore al cervello. Dovrei sposarlo?"

Stealthing, il pericoloso "trend" sessuale dello stupro "invisibile": "Sono stata violentata senza accorgermene"

I genitori vogliono continuare la battaglia. Il giudice: "Stop alle cure, deve morire con dignità"

"Buon viaggio piccola Aliena": l'addio di Laura Pausini alla nipotina di 3 anni

Perché non dovresti MAI utilizzare questo phon pubblico (né avvicinarti)

"Figlia mia, sopravvivo solo per darti giustizia". Parla la mamma di Tiziana Cantone

A terra con 32 coltellate. "Ho sposato l'uomo che mi ha salvata dall'ex violento"

Novità: è arrivata la sigaretta parlante che dice "Non fumatemi!"

Novità interessante per chi cerca di smettere di fumare.Dopo la sigaretta elettronica arriva la sigaretta parlante che ti scoraggia a fumare. I primi test sono molto positivi.
fumare

Questa è una novità tech che farà davvero parlare di sè. I ricercatori dell’Università di Stirling hanno testato i nuovi pacchetti di sigarette parlanti che informano il consumatore dei rischi connessi al fumo.

Queste sigarette particolati sono dotate di una tecnologia molto simile ad alcuni bigliettini di auguri, molto in voga soprattutto negli anni ’90: il messaggio vocale parte non appena il fumatore solleva il coperchio di un pacchetto per prendere una sigaretta. Per ora sono disponibili soltanto due registrazioni, una con un numero di telefono da chiamare per ricevere utili consigli su come smettere di fumare, e un’altra che avverte della riduzione della fertilità causata dal tabacco. I nuovi pacchetti sembrano andare molto bene soprattutto tra i più giovani che rimangono molto colpiti dalle parole del pacchetto parlante. 

Il test è stato condotto su un gruppo di ragazze tra i 16 e i 24 anni e il messaggio vocale sembra essere molto efficace sulla loro coscienza.

Sperando che almeno in questo modo si riduca uno dei vizi legali più dannosi di sempre.