diredonna network
logo
Stai leggendo: Novità: è arrivata la sigaretta parlante che dice “Non fumatemi!”

Il video appello: "Signor Presidente, ero DJ Fabo, ora voglio poter morire"

Oltre Grey's Anatomy: una nuova serie tv per Ellen Pompeo

Oroscopo dal 19 al 25 gennaio 2017- Come sopravvivere alle stelle

Inchiesta choc: "Ecco chi sono gli oltre 200 religiosi pedofili in Italia" che continuano a fare i preti

Grey's Anatomy: nuove stagioni già in programma?

La magia de l'Incantevole Creamy torna in tv: ecco quando e dove

Lui la dà alla fiamme. Lei lo difende dalla D'Urso. Momento di TV shock

Come in "Ritorno al futuro": le scarpe che si allacciano da sole

"Streghe": è in arrivo un prequel della serie?

Gli insulti stupidi ad AstroSamantha per il nome della figlia (e forse è pure una bufala)

Novità: è arrivata la sigaretta parlante che dice "Non fumatemi!"

Novità interessante per chi cerca di smettere di fumare.Dopo la sigaretta elettronica arriva la sigaretta parlante che ti scoraggia a fumare. I primi test sono molto positivi.
fumare

Questa è una novità tech che farà davvero parlare di sè. I ricercatori dell’Università di Stirling hanno testato i nuovi pacchetti di sigarette parlanti che informano il consumatore dei rischi connessi al fumo.

Queste sigarette particolati sono dotate di una tecnologia molto simile ad alcuni bigliettini di auguri, molto in voga soprattutto negli anni ’90: il messaggio vocale parte non appena il fumatore solleva il coperchio di un pacchetto per prendere una sigaretta. Per ora sono disponibili soltanto due registrazioni, una con un numero di telefono da chiamare per ricevere utili consigli su come smettere di fumare, e un’altra che avverte della riduzione della fertilità causata dal tabacco. I nuovi pacchetti sembrano andare molto bene soprattutto tra i più giovani che rimangono molto colpiti dalle parole del pacchetto parlante. 

Il test è stato condotto su un gruppo di ragazze tra i 16 e i 24 anni e il messaggio vocale sembra essere molto efficace sulla loro coscienza.

Sperando che almeno in questo modo si riduca uno dei vizi legali più dannosi di sempre.