diredonna network
logo
Stai leggendo: Filma i poliziotti con il telefono, gli agenti lo aggrediscono e uccidono il suo cane [VIDEO SHOCK V.M.18]

La lezione di Peter, amputato fa acroyoga con la protesi

Il cantante ferma il concerto per difendere una ragazza dalle molestie: "È disgustoso"

"Tu rimani un povero handicappato e ne sono contento": il cartello shock

Quando l'arcobaleno è rosa: la spiegazione del fenomeno

Cynthia Nixon come "Miranda": da Sex & The City alla politica

Look da fata dai capelli turchini per Rihanna

Il papà denuncia la mamma no-vax: la parola passa al tribunale

"Mangia, sei anoressica": Alessia Marcuzzi risponde alle critiche su Instagram

Il messaggio di Emma per l'amica Stefy, la mamma di Bea

Scuola: al via i Licei brevi, 4 anni invece di 5

Filma i poliziotti con il telefono, gli agenti lo aggrediscono e uccidono il suo cane [VIDEO SHOCK V.M.18]

Un uomo decide di filmare una scena che coinvolge degli agenti di polizia.Infastiditi, i poliziotti lo arrestano e uccidono il suo cane.

Una notizia che sta scatenando davvero molte polemiche: la violenta morte di un cane, ucciso a colpi di pistola dalla polizia, in California, filmata e condivisa su youtube, come denuncia sociale. Un uomo, Leon Rosby, si era fermato davanti ad una casa circondata dagli agenti di polizia, dove era in corso una rapina a mano armata. 

Curioso, decide di scendere dall’auto insieme al suo cane Max e riprendere il tutto con il suo telefonino. I poliziotti non gradiscono quella presenza e Leon decide di riportare il cane in auto. Non contenti arrestano Leon per aver, secondo loro, ostacolato la scena del crimine. Di fronte al padrone ammanettato, il cane inizia ad abbaiare, finchè si libera ed esce dall’auto. L’animale corre verso i poliziotti ma viene immediatamente raggiunto da quattro colpi di pistola e cade a terra, morto.

Dopo l’accaduto, Leon Rosby ha deciso di denunciare i poliziotti. “Max stava solo proteggendo il suo padrone. Tutto quello che ha fatto è stato amarmi“, ha detto l’ uomo in lacrime.