diredonna network
logo
Stai leggendo: Filma i poliziotti con il telefono, gli agenti lo aggrediscono e uccidono il suo cane [VIDEO SHOCK V.M.18]

Luke Perry: "Ho una lesione precancerosa al colon. Fate lo screening"

"6 motivi per scegliere una fidanzata dell'est": è polemica per la lista di Rai1

Oroscopo dal 16 al 22 marzo - Come sopravvivere alle stelle

La vita in Nord Corea: "A 9 anni ho visto giustiziare una donna per aver visto un film di Hollywood"

"Questa è mia figlia poco prima di morire": il disperato gesto di un padre contro il bullismo

Perdono i genitori in una settimana: il mondo si mobilita per pagare il mutuo ai tre fratelli

"Lui, il grande fotografo, che mi fotografava bambina e mi stuprava"

Rivoluzione IKEA: dite addio alle viti e alla mitica brugola. I mobili si montano così

Oroscopo dal 9 al 15 marzo - Come sopravvivere alle stelle

"Vorresti sposare mio marito?": la toccante lettera di Amy, prima di morire di cancro

Filma i poliziotti con il telefono, gli agenti lo aggrediscono e uccidono il suo cane [VIDEO SHOCK V.M.18]

Un uomo decide di filmare una scena che coinvolge degli agenti di polizia.Infastiditi, i poliziotti lo arrestano e uccidono il suo cane.

Una notizia che sta scatenando davvero molte polemiche: la violenta morte di un cane, ucciso a colpi di pistola dalla polizia, in California, filmata e condivisa su youtube, come denuncia sociale. Un uomo, Leon Rosby, si era fermato davanti ad una casa circondata dagli agenti di polizia, dove era in corso una rapina a mano armata. 

Curioso, decide di scendere dall’auto insieme al suo cane Max e riprendere il tutto con il suo telefonino. I poliziotti non gradiscono quella presenza e Leon decide di riportare il cane in auto. Non contenti arrestano Leon per aver, secondo loro, ostacolato la scena del crimine. Di fronte al padrone ammanettato, il cane inizia ad abbaiare, finchè si libera ed esce dall’auto. L’animale corre verso i poliziotti ma viene immediatamente raggiunto da quattro colpi di pistola e cade a terra, morto.

Dopo l’accaduto, Leon Rosby ha deciso di denunciare i poliziotti. “Max stava solo proteggendo il suo padrone. Tutto quello che ha fatto è stato amarmi“, ha detto l’ uomo in lacrime.