diredonna network
logo
Stai leggendo: Valeria Marini si confessa: “Ho avuto tre aborti”

Cassidy, violentata a 13 anni suicida a 15: in questa lettera il suo ultimo desiderio

Oroscopo dal 23 febbraio all'1 marzo - Come sopravvivere alle stelle

Violentata a 7 anni dal compagno della madre. Il processo dura 20 e l'accusa cade in prescrizione

Le ceneri dei defunti diventano vinili per dare ancora "voce" ai morti

Tenetevi forte: arriva il sequel di Love Actually

Traffico d'organi: il dramma dei bambini e dei profughi scomparsi nel nulla

25 lettere di (non) amore di uomini violenti alle proprie donne

Niente carcere per il 19enne stupratore. La pena: "Niente sesso fino al matrimonio"

Oroscopo dal 16 al 22 febbraio - Come sopravvivere alle stelle

"Trascurano i figli per accudire i loro 12 cani": giudice toglie i figli a una coppia

Valeria Marini si confessa: "Ho avuto tre aborti"

Valeria Marini si sfoga e racconta le tre terribili esperienze di aborto che l'hanno segnata in questi anni.Ora più che mai la showgirl si augura di poter avere un figlio tutto suo.
valeria-marini-aborti

Le voci su una sua presunta gravidanza continuano a farsi sempre più insistenti e forse, proprio per questo motivo, Valeria Marini, neosposa, ha deciso di raccontare delle dolorose esperienze del suo passato.

Il suo grande desiderio di maternità in questi anni è stato stroncato da ben tre aborti. La showgirl racconta nel suo libro autobiografico “Lezioni Intime!” le sue tre esperienze non andate a buon fine. Il primo aborto a soli 14anni quando ha deciso di interrompere la gravidanza perchè era il frutto di una relazione con un uomo decisamente molto più grande di lei.  Gli altri due episodi sono avvenuti durante la lunga storia con Vittorio Cecchi Gori. Una volta c’è stato un aborto spontaneo causato da un litigio molto forte tra i due, l’altro quando l’ex compagno, una volta scoperta la gravidanza, le ha chiesto di interromperla per non rinunciare a trascorrere l’estate in barca.

Dopo questi tragici episodi Valeria non ha perso la voglia di maternità. Con il marito Giovani Cottone hanno provato ad adottare un bambino ma come spesso succede la burocrazia glielo ha negato.

Ora, dopo il matrimonio, Valeria spera di coronare il grande sogno di diventare mamma.