diredonna network
logo
Stai leggendo: Valeria Marini si confessa: “Ho avuto tre aborti”

Quando l'arcobaleno è rosa: la spiegazione del fenomeno

Cynthia Nixon come "Miranda": da Sex & The City alla politica

Look da fata dai capelli turchini per Rihanna

Il papà denuncia la mamma no-vax: la parola passa al tribunale

"Mangia, sei anoressica": Alessia Marcuzzi risponde alle critiche su Instagram

Il messaggio di Emma per l'amica Stefy, la mamma di Bea

Scuola: al via i Licei brevi, 4 anni invece di 5

È morta la mamma di Bea, la bambina prigioniera del suo corpo

Questo è il primo emoji della storia: ha 3700 anni la "faccetta" più antica

Itzel, la ragazza di 15 anni che ha ucciso il suo stupratore, è stata assolta

Valeria Marini si confessa: "Ho avuto tre aborti"

Valeria Marini si sfoga e racconta le tre terribili esperienze di aborto che l'hanno segnata in questi anni.Ora più che mai la showgirl si augura di poter avere un figlio tutto suo.
valeria-marini-aborti

Le voci su una sua presunta gravidanza continuano a farsi sempre più insistenti e forse, proprio per questo motivo, Valeria Marini, neosposa, ha deciso di raccontare delle dolorose esperienze del suo passato.

Il suo grande desiderio di maternità in questi anni è stato stroncato da ben tre aborti. La showgirl racconta nel suo libro autobiografico “Lezioni Intime!” le sue tre esperienze non andate a buon fine. Il primo aborto a soli 14anni quando ha deciso di interrompere la gravidanza perchè era il frutto di una relazione con un uomo decisamente molto più grande di lei.  Gli altri due episodi sono avvenuti durante la lunga storia con Vittorio Cecchi Gori. Una volta c’è stato un aborto spontaneo causato da un litigio molto forte tra i due, l’altro quando l’ex compagno, una volta scoperta la gravidanza, le ha chiesto di interromperla per non rinunciare a trascorrere l’estate in barca.

Dopo questi tragici episodi Valeria non ha perso la voglia di maternità. Con il marito Giovani Cottone hanno provato ad adottare un bambino ma come spesso succede la burocrazia glielo ha negato.

Ora, dopo il matrimonio, Valeria spera di coronare il grande sogno di diventare mamma.